TORO Web - Elezioni comunali, riflessioni di un elettore
Scrivi a TOROWeb
ToroWeb è dal 1999 a disposizione di Toro e dei toresi. Chiunque, privato o circolo o associazione o ente, abbia notizie, avvisi, foto, dubbi o chiarimenti da pubblicare, può inviare a: redazione@toro.molise.it
Le comunicazioni non firmate non saranno prese in considerazione

P.S.
ToroWeb non è né un partito, né un organo istituzionale. È solo una pagina internet, che vuole raccontare il paese.
Un grazie di cuore ai lettori per l'attenzione che ci accordano da ventidue anni.
Canali
· Home
· @toro.molise.it
· Aggiungi News
· Archivio News
· Argomenti
· Cerca
· Chat
· Dove siamo
· Gli Appuntamenti
· GuestBook
· Login
· Meteo
· News dal vecchio sito
· Sondaggio
· Statistiche
· Tags
· Top 10
· Web Links
Altri articoli
Domenica, 22 agosto
· Lutto, è deceduto Michele Paventi di anni 90
Venerdì, 20 agosto
· Lutto, è deceduto Dante Luminiello di anni 90
Giovedì, 19 agosto
· Toro in Cartolina: presentazione del nuovo libro illustrato a colori
Martedì, 17 agosto
· Serata culturale in ricordo di Enzo Nocera
Lunedì, 16 agosto
· Lutto, è deceduto Mario Iacobacci
Giovedì, 12 agosto
· Comune di Toro: Convocazione Consiglio Comunale Straordinario on line
· Lutto, è deceduto Antonio D'Avanti di anni 95
Mercoledì, 11 agosto
· Calici sotto le stelle: da Toro al "Vigneto Herero"
Lunedì, 09 agosto
· Lutto, è deceduta Pasquala Maria Nicola Rossi di anni 94
Domenica, 08 agosto
· Toro in Festa 2021 - Il programma degli appuntamenti

Articoli Vecchi
GoogleAdSense
News ante Aprile 2007


· Notizie da gennaio 2004 ad aprile 2007

· Notizie 2002-2003
Ultimi Commenti
· APA : Lutto, è deceduto Gaetano Di Toro di anni 62- in data (19/3/2021)
· Giovanni Mascia : L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna- in data (13/1/2021)
· Torese : L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna- in data (13/1/2021)
· Giovanni Mascia : IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi- in data (11/1/2021)
· Torese : IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi- in data (11/1/2021)
· Giovanni Mascia : Antiche fotografie toresi di casa Trotta- in data (12/12/2020)
· Torese : Antiche fotografie toresi di casa Trotta- in data (9/12/2020)
· Enzo : Entusiasmante fotografare la cometa Neowise nel nostro cielo- in data (17/7/2020)
· ramossino : Entusiasmante fotografare la cometa Neowise nel nostro cielo- in data (16/7/2020)
· Giovanni Mascia : Festa dell'Incoronata 1905: banda di Riccia a Toro in divisa da Bersagliere- in data (25/10/2019)
· Enzo : Inizio Corso di potatura dell'olivo 2018- in data (18/4/2018)
· Giovanni Mascia : Caro Giovanni Rossodivita, impara a leggere!- in data (15/10/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un sindaco e relativo consiglio comunale "sotto tutela"!- in data (14/10/2017)
· Giovanni Mascia : A proposito del tragico fattaccio di settant'anni fa- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Il drammatico fattaccio di Toro- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un forte segnale di cambiamento e di rinnovamento- in data (16/7/2017)
· hermes_toro : Acqua pubblica: Toro non aderisce all’Egam- in data (16/7/2017)
· Giovanni Rossodivita : Coraggio! Non aderire all'Egam- in data (15/7/2017)
· hermes_toro : Strada Comunale della Selva per Jelsi: i residenti ringraziano- in data (4/7/2017)
· Roby : Roberto Quercio è il nuovo sindaco di Toro, eletto a furor di popolo- in data (21/6/2017)
Elezioni comunali, riflessioni di un elettore
Riceviamo da Giancarlo Cofelice il seguente articolo che è stato inviato anche a NUOVO MOLISE. Giancarlo scrive testualmente: "Ci tengo che venga pubblicato anche sul sito perchè credo sia diventato l'organo di informazione ufficiale del paese, viene visitato praticamente da tutti".
Lo pubblichiamo, sottolineando che lo spazio su TOROWeb è sì, a disposizione di tutti, beninteso di tutti quelli che ci mandano scritti firmati, che noi reputiamo interessanti e utili per chiarimenti, a prescindere dalle simpatie di parte. A prescindere - va detto a chiare lettere - dall'uso di termini a nostro modesto avviso del tutto inappropriati, come "scelleratezze", per definire comportamenti previsti dalla legge e "oscenità" per definire semplici opinioni. La passione politica è buona cosa, ma conviene sempre incanalarla in forme di rispetto formale per chi non la pensa come noi.


Cari amici ,
noi tutti sappiamo quali sono stati i motivi che hanno spinto alcuni dei tre consiglieri di maggioranza a rassegnare le loro dimissioni.
L’amministrazione Cofelice, democraticamente eletta dal popolo, viene “mandata a casa” dopo poco più di due anni e quasi otto mesi, se non vado errato.
In molti hanno festeggiato questo evento, in tanti forse, se fossi stato politicamente contrario, forse anch’io lo avrei fatto, o forse no, non c’è mai da festeggiare quando in una democrazia succedono simili scelleratezza.
Cosa può essere mai successo? Cosa ha spinto queste persone a rassegnare le dimissioni? Non è il singolo ( il sindaco) ad amministrare un Comune di poco più di 1600 anime, ma la squadra, e la squadra, cari amici, è composta da una giunta di CINQUE persone, in questa giunta c’era anche qualcuno che prima ne ha fatto parte, condividendone le scelte, e poi ad un certo punto ha pensato bene di dimettersi. Il perché? “Non è dato sapere” come direbbe un mio caro amico in maniera scherzosa.
Ma Cofelice, pur volendo avallare quanto detto da alcuni : “Toro è in ginocchio per colpa di Cofelice”, non è l’unico responsabile, se proprio vogliamo parlare di responsabilità, non mi sembra proprio, e qui richiederei un po’ di obiettività da parte di tutti e soprattutto un esame di coscienza da parte di quanti diffondono simili oscenità.
Cofelice ha amministrato questo paese per quasi otto anni, in due diversi mandati, nel corso dei quali è cambiata anche la sua squadra. Non mi sembra che nel mandato precedente a quello del 2004 ci siano state in Giunta le stesse persone che oggi sono decadute insieme al Sindaco.
La giunta era composta, ahime, anche da persone che oggi fanno parte di altri schieramenti, e che, insieme al Sindaco, hanno amministrato la fase post-terremoto, o sbaglio?, le stesse persone che oggi si innalzano a Salvatori della Patria e che dicono “ Quale che sia il Sindaco che andrà a governare Toro nei prossimi cinque anni farà sicuramente meglio di Cofelice”. Ci vorrebbe un bagno di umiltà da parte di tutti, questa è la sacrosanta verità.
All’indomani della caduta dell’Amministrazione nascono gruppi politici mai visti prima, nel paese regna la confusione, più persone si auto-candidano a Sindaco, qualcuno ci riesce pure a rimanere sul piedistallo sul quale era salito (su suggerimento di qualche vecchio volpone della politica che non ha nemmeno il coraggio di farsi vedere in paese, verrà a Toro solo se la sua lista vincerà le elezioni, seppure viene, sinceramente ho i miei dubbi) riuscendo a chiudere la lista, altri, ahime, devono “accontentarsi” di qualche posto da Assessore o Vicesindaco all’interno di altre liste. Eh si, perché accaparrarsi un posto di rilievo è la priorità ( sempre per il bene del paese ) .
Nella sfrenata corsa alle poltrone, eran tutti legittimati a ricandidarsi tranne la lista del Sindaco uscente Cofelice, chissà perché poi non avrebbe dovuto “ricompattare” il suo gruppo e presentare una lista, persone politicamente giovani e inesperte che hanno avuto la “faccia tosta” di dire “fatti da parte”, ma per quale motivo? Un sindaco uscente ha sempre presentato una lista all’indomani della fine del mandato. E’ il caos, si parla sempre più di accordi e accordini,… nasce la favola dell’accordo Cofelice- Simonelli, studiata ad hoc da qualcuno, con l’intento di screditare sia l’uno che l’altro a vantaggio proprio e della lista che appoggia, rimanendo però dietro le quinte.
Le elezioni amministrative 2007, forse, rimarranno nella storia della nostra piccola comunità, sia per il voto anticipato ( il mandato di Cofelice doveva terminare nel 2009) sia per questa campagna elettorale e la confusione che oggi regna sovrana nelle persone.
E man mano che le elezioni si avvicinano, pantere e leoni cominciano a tirar fuori i loro artigli mostrando a tutti la loro vera natura, nel circo pietoso e desolante della politica torese.
Cordiali Saluti!
Giancarlo Cofelice
Postato il Mercoledì, 23 maggio 2007 @ 09:39:41 di giovanni_mascia
 
Links Correlati
· Inoltre Riceviamo e pubblichiamo
· News by giovanni_mascia


Articolo più letto relativo a Riceviamo e pubblichiamo:
Proposte e suggerimenti per la futura Amministrazione Comunale

Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

Facebook

Twitter

Msn
Associated Topics

Comune e/o vita politica

"Elezioni comunali, riflessioni di un elettore" | Login/Crea Account | 13 commenti | Search Discussion
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Riflessioni di un parente (Voto: 1)
di Giuseppe il Mercoledì, 23 maggio 2007 @ 12:35:31
(Info Utente )
Caro Giancarlo, te le potevi risparmiare queste chiacchiere. Sei il nipote del sindaco dimissionato. Come puoi credere di essere credibile? Piuttosto dicci, è vero che sei Presidente di sezione? Tu lo avevi negato. Se è vero è molto grave, soprattuto perché hai detto una bugia, proprio su questo sito, secondo perché come puoi fare il Presidente essendo così prevenuto contro gli avversari di tuo zio?



Per GIUSEPPE (Voto: 1)
di Giancarlo il Mercoledì, 23 maggio 2007 @ 13:08:33
(Info Utente )
Caro Giuseppe, capisco che l'articolo, ad una persona come te, che sei di parte, possa aver dato fastidio, soprattutto poi quando la verità viene detta a chiare lettere, e siccome sono un cittadino come tutti gli altri, io ho solo detto la mia. Siamo in Democrazia, non dimenticarlo, o pensi che debba rimanere in silenzio per far piacere a te e/o altre persone. Non hai argomentazioni, mi dispiace. Soprattutto quando mi dai del bugiardo, io non ho mai negato di essere Presidente di sezione, ho solo detto che, a seguito della segnalazione C/0 la Corte di Appello di Campobasso del Candidato a Sindaco Angelo Simonelli, il quale evidenziava che il sottoscritto aveva parenti in lista, pensavo mi rimuovessero dall'incarico, ma così non è stato, anche perchè, devi sapere, caro Giuseppe, che la legge non prevede NESSUNA INCOMPATIBILITA'. Potresti dirmi di dimettermi per ragioni di buon senso o opportunità, in parte potresti avere ragione, ma adesso è diventata una questione di principio( forse hai dimenticato che anche Angelo Simonelli fece il Presidente quando a Sindaco si candidò il padre, potrei farti anche altri esempi, ma non ne vale la pena), e poi un'altra cosa Giuseppe, il Presidente ha il dovere di utilizzare CRITERI UGUALI per tutti, è la legge che lo impone, o pensi di avere a che fare con un mascalzone, a questo punto il dubbio mi sorge. Ti saluto



Dimettiti ci fai bella figura (Voto: 1)
di Giuseppe il Mercoledì, 23 maggio 2007 @ 13:34:07
(Info Utente )
Caro Giancarlo, tu chiami di parte me? ma per favore. Dimettiti da presidente che fai ancora in tempo, soprattutto dopo che lo hai scritto, che non facevi il presidente. Ma davvero a Toro non c'è più decoro? SI dicono e si fanno le cose più assurde? Ma quale principio? Simonelli lo ha fatto con il padre candidato? E allora, siccome lo ha fatto lui, lo fai anche tu? Bella roba. Lui almeno non ha detto che no la faceva e poi... Che roba!



Per GIUSEPPE (Voto: 1)
di Giancarlo il Mercoledì, 23 maggio 2007 @ 13:42:27
(Info Utente )
Certo che l'ho detto che non ero più Presidente, ma solo perchè ci sono stati dei problemi, a seguito dell'istanza di Simonelli, e pensavo che mi avessero rimosso dall'incarico, evidentemente la Corte di Appello non ha ritenuto opportuno rimuovermi, questo è evidente. E poi, un'altra cosa, e basta con la questione del Presidente, esagerati! Cerchiamo di vivere questa che è solo una competizione elettorale con la massima serenità. Ti saluto



Per GIUSEPPE (Voto: 1)
di Giancarlo il Mercoledì, 23 maggio 2007 @ 13:44:41
(Info Utente )
P.S. Adesso è diventata una questione di principio,mi dispiace!



Dimettiti. (Voto: 1)
di Giuseppe il Mercoledì, 23 maggio 2007 @ 15:18:11
(Info Utente )
Giancarlo Cofelice confermi che sei stato nominato presidente di sezione. Ricordo ai lettori di questo sito quello che hai scritto nella lettera aperta ai candidati sindaci solo pochi giorni fa: "Il Presidente della Corte di Appello ha già provveduto a sostituirmi". Sono le precise parole che hai usato e ognuno le può controllare. Evidentemente hai scritto una cosa non vera. Perché lo hai fatto? Se non sapevi niente e l'hai scritto tanto per scriverla, dovresti giustificare il tuo comportamento, certamente non in linea con il comportamento di un Presidente di sezione elettorale. Se, invece, sapevi che non era vero, e comunque lo hai scritto, non esiste nessuna giustificazione al tuo gesto. Perciò, come fai fai non ne esci bene, secondo me (sottolineo il secondo me), faresti meglio a dimetterti, faresti una bella figura e la faresti fare pure alla lista di tuo zio.
Giuseppe



Re: Per GIUSEPPE (Voto: 1)
di Giancarlo il Mercoledì, 23 maggio 2007 @ 15:26:16
(Info Utente )
Caro Giuseppe, ti ho già spiegato e ripetuto che, all'indomani dell'istanza di Simonelli, il sottoscritto si è informato,essendo diretto interessato, e sembrava proprio che il Presidente della Corte di Appello volesse rimuovermi,e io stesso ne ero convinto, ma alla fine non ha potuto per evidenti ragioni, non c'è incompatibilità. Non ti affannare più di tanto, non ne vale la pena, credimi. Cerchiamo di vivere serenamente questa competizione elettorale, i risultati li deciderà il popolo, quale che sia il Presidente di seggio,non cambiano, quindi non capisco perchè tante polemiche. Ti saluto amichevolmente.



Re: Elezioni comunali, riflessioni di un elettore (Voto: 1)
di salvo il Mercoledì, 23 maggio 2007 @ 19:15:07
(Info Utente )
caro giuseppe, visto che continuamente chiedi a giancarlo di dimettersi da presidente e che non è coerente, perchè non ti sei proposto tu come presidente? poi nessuno avrebbe il piacere di andare in galera o pagare una multa da 506 a 2506 euro per falsificare una scheda... nessuno penso che voglia fare cio, neanche colui che è il nipote o abbia rapporti di parentela con candidati nelle liste elettorali. Auguro a giancarlo un buon e parziale lavoro da presidente.



Grazie Salvo (Voto: 1)
di Giuseppe il Giovedì, 24 maggio 2007 @ 10:53:05
(Info Utente )
Grazie Salvo , adesso tutto è chiaro, Giancarlo superpartes com'è ci ha spiegato obiettivamente com'è andata la faccenda delle dimissioni dei consiglieri. Non contento, tu gli hai augurato anche un buon "lavoro parziale" come presidente di seggio. Noi stiamo tutti più tranquilli.



Per GIUSEPPE (Voto: 1)
di Giancarlo il Giovedì, 24 maggio 2007 @ 14:01:25
(Info Utente )
Giuseppe, infatti devi stare tranquillo, perchè non c'è nulla di cui preoccuparsi. P.S. Per Salvo : Grazie!



Re: Elezioni comunali, riflessioni di un elettore (Voto: 1)
di Lucano (lucano@hotmail.it) il Giovedì, 24 maggio 2007 @ 19:10:45
(Info Utente )
Giancarlo, mi dispiace per te ma la sentenza è gia stata data, e l'ha data nientepopodimenoche NP sul quotidiano. Hai letto quello che ha scritto? "Se il buon giorno si vede dal mattino allora possiamo dire che grazie alla lista ‘Pensiamo al Futuro’ Toro sicuramente si avvierà alla rimascita culturale e sociale dopo otto lunghissimi anni di oscurantismo politico ed amministrativo". Embè, se le cose stanno così hai voglia a scrivere articoli obiettivi e a fare il presidente di seggio, siete finiti. LucaNo



Brutta figura (Voto: 1)
di Giuseppe il Giovedì, 31 maggio 2007 @ 11:06:41
(Info Utente )
Io sono stato tranquillo, come hai detto tu, ma non è vero che non è successo niente, anzi. Non solo potevi fare bella figura e non l'hai fatta a dimetterti, ma tutti insieme avete fatto una brutta figura che ti potevi risparmiare e in più avete danneggiato il povero peppone vassalotti. Davvero che potevi evitarlo. Ciao, Giuseppe


TORO Web ideato e realizzato da Carmine Felice e Giovanni Mascia, con la collaborazione di Sandro Nazzario e Vincenzo Mascia.

phpNuke Theme design by Carmine Felice