TORO Web - Il panorama di Toro in una cartolina di… Monteleone di Spoleto
Scrivi a TOROWeb
ToroWeb è dal 1999 a disposizione di Toro e dei toresi. Chiunque, privato o circolo o associazione o ente, abbia notizie, avvisi, foto, dubbi o chiarimenti da pubblicare, può inviare a: redazione@toro.molise.it
Le comunicazioni non firmate non saranno prese in considerazione

P.S.
ToroWeb non è né un partito, né un organo istituzionale. È solo una pagina internet, che vuole raccontare il paese.
Un grazie di cuore ai lettori per l'attenzione che ci accordano da ventidue anni.
Canali
· Home
· @toro.molise.it
· Aggiungi News
· Archivio News
· Argomenti
· Cerca
· Chat
· Dove siamo
· Gli Appuntamenti
· GuestBook
· Login
· Meteo
· News dal vecchio sito
· Sondaggio
· Statistiche
· Tags
· Top 10
· Web Links
Altri articoli
Domenica, 22 agosto
· Lutto, è deceduto Michele Paventi di anni 90
Venerdì, 20 agosto
· Lutto, è deceduto Dante Luminiello di anni 90
Giovedì, 19 agosto
· Toro in Cartolina: presentazione del nuovo libro illustrato a colori
Martedì, 17 agosto
· Serata culturale in ricordo di Enzo Nocera
Lunedì, 16 agosto
· Lutto, è deceduto Mario Iacobacci
Giovedì, 12 agosto
· Comune di Toro: Convocazione Consiglio Comunale Straordinario on line
· Lutto, è deceduto Antonio D'Avanti di anni 95
Mercoledì, 11 agosto
· Calici sotto le stelle: da Toro al "Vigneto Herero"
Lunedì, 09 agosto
· Lutto, è deceduta Pasquala Maria Nicola Rossi di anni 94
Domenica, 08 agosto
· Toro in Festa 2021 - Il programma degli appuntamenti

Articoli Vecchi
GoogleAdSense
News ante Aprile 2007


· Notizie da gennaio 2004 ad aprile 2007

· Notizie 2002-2003
Ultimi Commenti
· APA : Lutto, è deceduto Gaetano Di Toro di anni 62- in data (19/3/2021)
· Giovanni Mascia : L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna- in data (13/1/2021)
· Torese : L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna- in data (13/1/2021)
· Giovanni Mascia : IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi- in data (11/1/2021)
· Torese : IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi- in data (11/1/2021)
· Giovanni Mascia : Antiche fotografie toresi di casa Trotta- in data (12/12/2020)
· Torese : Antiche fotografie toresi di casa Trotta- in data (9/12/2020)
· Enzo : Entusiasmante fotografare la cometa Neowise nel nostro cielo- in data (17/7/2020)
· ramossino : Entusiasmante fotografare la cometa Neowise nel nostro cielo- in data (16/7/2020)
· Giovanni Mascia : Festa dell'Incoronata 1905: banda di Riccia a Toro in divisa da Bersagliere- in data (25/10/2019)
· Enzo : Inizio Corso di potatura dell'olivo 2018- in data (18/4/2018)
· Giovanni Mascia : Caro Giovanni Rossodivita, impara a leggere!- in data (15/10/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un sindaco e relativo consiglio comunale "sotto tutela"!- in data (14/10/2017)
· Giovanni Mascia : A proposito del tragico fattaccio di settant'anni fa- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Il drammatico fattaccio di Toro- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un forte segnale di cambiamento e di rinnovamento- in data (16/7/2017)
· hermes_toro : Acqua pubblica: Toro non aderisce all’Egam- in data (16/7/2017)
· Giovanni Rossodivita : Coraggio! Non aderire all'Egam- in data (15/7/2017)
· hermes_toro : Strada Comunale della Selva per Jelsi: i residenti ringraziano- in data (4/7/2017)
· Roby : Roberto Quercio è il nuovo sindaco di Toro, eletto a furor di popolo- in data (21/6/2017)
Il panorama di Toro in una cartolina di… Monteleone di Spoleto
Si potrebbe parlare di furto di immagine o di identità, a voler usare parole grosse. Fatto sta che tali “furti” sembrano accanirsi contro Toro. Ricordiamo le storiche immaginette del nostro San Mercurio, spacciate in momenti diversi per due santi del Nord Italia: San Fermo e San Vittore (sì, proprio quello del famoso carcere milanese) . Sorte simile è toccato al panorama di Toro, messo in cartolina e spacciato niente meno che per il paese umbro di Monteleone di Spoleto.

Nel caso delle immaginette di San Mercurio spacciate per San Fermo o San Vittore (Clicca e leggi l'articolo), il qui pro quo potrebbe essere stato voluto e potrebbe anche starci, trattandosi di santi militari vissuti duemila anni fa, le cui fattezze non le conosce nessuno. Stupisce particolarmente, invece, il caso che presentiamo oggi. Il panorama di Toro, fotografato a metà degli Anni Cinquanta del secolo scorso, regolarmente utilizzato per la canonica cartolina illustrata di Toro, ma spacciato altresì per il panorama di Monteleone di Spoleto, un piccolo paese in provincia di Perugia.


Foto di Toro scambiata per "Panorama di Monteleone di Spoleto",
Cartolina inserita nel volume di Patrizia Penazzi,
Montelone nelle vecchie cartoline, Vol. I, consultabile online


All'epoca, quando non ci si rivolgeva a tipografie sotto casa ma a pochi laboratori specializzati, per esempio di Milano o Rieti, errori ed equivoci per scambi di foto o di cliché erano all'ordine del giorno. Infatti, che ne poteva sapere il tipografo milanese e di Chissaddove della statua di San Mercurio o del profilo di Toro! Si sbagliava e si rimediava non appena si accorgeva dell'errore o qualcuno glielo segnalava.

Ma possibile che il committente di Monteleone, forse un rivenditore di cartoline, di norma un gestore di tabacchino, le abbia ritirate e poste in vendita senza accorgersi che non si trattava del panorama del suo paese ma di un altro? E possibile che non se ne siano accorti nemmeno i clienti ? Possibile infine che non se ne sia accorta un’appassionata di cartoline d’epoca, Patrizia Penazzi, e l’abbia inserita pari pari nel primo volumetto dedicato e intitolato appunto a Monteleone nelle vecchie cartoline? Beh, probabilmente qualche dubbio deve esserle venuto visto che, magari per vincere qualche imbarazzo a riconoscere il profilo dell’abitato, la signora Penazzi ha creduto di poter retrodatare di una ventina d’anni la cartolina del suo paese, posizionandola negli Anni Trenta.

Certo la faccenda è singolare e intregante. In quanto tale non poteva sfuggire alla sagacia di un ricercatore attento e curioso come il romano Stefano Vannozzi, che è originario dal lato paterno proprio di quelle contrade umbre, e per parte di madre di Cercemaggiore. A Vannozzi che è un cultore delle storie patrie non poteva sfuggire il qui pro quo, anche perché di recente aveva dedicato proprio al primo documento storico in cui compare il nostro paese un saggio assai importante apparso su «ArcheoMolise» con il titolo LA DONAZIONE DEL CASTRUM DI TORO DEL 1090. E manco a farlo apposta in tale occasione aveva pubblicato la cartolina di Toro, di cui si parla, ignorando che di lì a breve doveva meravigliarsi e non poco nel ritrovarla spacciata anche come panorama di Monteleone umbro. (Clicca e leggi l'articolo di Vannozzi sulla donazione di Toro nel 1090).



Panorama di Toro, Cartolina illustrata metà Anni Cinquanta del Novecento
(Archivio Stefano Vannozzi)


Per quanto ci riguarda, potremmo fermarci qui, invitando i nostri lettori curiosi di approfondire l’argomento ad accedere al blog di Stefano Vannozzi e leggere altri dettagli nell’articolo sulla cartolina di Toro, utilizzata anche per Monteleone (Clicca e leggi l'articolo di Vannozzi: MONTELEONE DI SPOLETO (PG) E TORO (CB), un dimenticato “gemellaggio” … da cartolina) .

Aggiungiamo solo due veloci considerazioni semiserie per buttarla sul divertimento. La prima di inevitabile boria campanilistica: è chiaro che l’immaginetta di San Mercurio e il panorama di Toro non sono esteticamente da disprezzare, diversamente non avrebbero sofferto i “furti” subiti in Piemonte e in Lombardia la prima e in Umbria il secondo. In quest’ultimo caso è proprio azzardato ipotizzare una vendetta postuma del leone? Già, del leone che compare insieme al toro nello stemma settecentesco e probabilmente ha ispirato la leggenda infantile di fondazione del nostro paese, secondo la quale i due animali furono spinti dai nostri antenati ad affrontarsi in una lotta cruenta, per assegnare all’abitato il nome del vincitore. Costretto da sempre a recitare il ruolo dello sconfitto, lo spirito irrequieto del leone non avrebbe potuto ordire un ritrovato magico per annebbiare la vista al povero tipografo, e spingerlo a stampigliare non il nome del rivale, ma il suo? Certo non lo avrà ripagato della plurisecolare delusione, ma perché non doveva togliersi lo sfizio di veder finalmente cancellato il nome del toro e al suo posto vedere finalmente il suo, MonteLeone, sulla fotografia dell’abitato fondato mille e più anni fa sul cocuzzolo a cavaliere della valle del Tappino?



Stemma settecentesco di Toro, murato sulla parete Nord del Campanile
(Foto ToroWeb)
Postato il Martedì, 30 settembre 2014 @ 01:00:00 di giovanni_mascia
 
Links Correlati
· Inoltre Documenti e collezionismo
· News by giovanni_mascia


Articolo più letto relativo a Documenti e collezionismo:
Toro in cartolina, piccola carrellata

Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

Facebook

Twitter

Msn
"Il panorama di Toro in una cartolina di… Monteleone di Spoleto" | Login/Crea Account | 2 commenti | Search Discussion
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Il panorama di Toro in una cartolina di… Monteleone di Spoleto (Voto: 1)
di APA il Martedì, 30 settembre 2014 @ 14:15:02
(Info Utente )
Bella la lapide relativa allo stemma. Bei tempi!!!! Oggi purtroppo non sono più i “comune a gloria……” ma sono i sindaci. Chiesa madre “docet”.



Re: Il panorama di Toro in una cartolina di… Monteleone di Spoleto (Voto: 1)
di Redazione il Giovedì, 02 ottobre 2014 @ 15:03:20
(Info Utente )
Carissima Apa, la tua osservazione è giusta.
Merita un'aggiunta.
Il "Comune" che all'epoca portò a termine la riedificazione del campanile fece un'opera encomiabile.
Meritava di essere ricordato ed è giusto che sia stato ricordato,
Che cosa ha fatto di concreto, invece, la persona che è stata ricordata nella targa in chiesa?
Ci piacerebbe saperlo. Se non dall'interessato, almeno da chi ha dettato la lapide.


TORO Web ideato e realizzato da Carmine Felice e Giovanni Mascia, con la collaborazione di Sandro Nazzario e Vincenzo Mascia.

phpNuke Theme design by Carmine Felice