TORO Web - Centenario Grande Guerra 1915-2015. Caduti toresi: Vincenzo Evangelista
Scrivi a TOROWeb
ToroWeb è dal 1999 a disposizione di Toro e dei toresi. Chiunque, privato o circolo o associazione o ente, abbia notizie, avvisi, foto, dubbi o chiarimenti da pubblicare, può inviare a: redazione@toro.molise.it
Le comunicazioni non firmate non saranno prese in considerazione

P.S.
ToroWeb non è né un partito, né un organo istituzionale. È solo una pagina internet, che vuole raccontare il paese.
Un grazie di cuore ai lettori per l'attenzione che ci accordano da ventidue anni.
Canali
· Home
· @toro.molise.it
· Aggiungi News
· Archivio News
· Argomenti
· Cerca
· Chat
· Dove siamo
· Gli Appuntamenti
· GuestBook
· Login
· Meteo
· News dal vecchio sito
· Sondaggio
· Statistiche
· Tags
· Top 10
· Web Links
Altri articoli
Venerdì, 06 maggio
· Medaglia d'oro in Francia per la Tintilia Herero 16 di Toro
Mercoledì, 04 maggio
· ENCAUSTUM, LA PITTURA A FUOCO DEGLI ANTICHI
Martedì, 03 maggio
· Diego Tucci - Laurea
Domenica, 01 maggio
· Lutto, è deceduta Annina Rossodivita di anni 85
Sabato, 30 aprile
· Carrellata di foto della Settimana Santa 2022
Venerdì, 29 aprile
· Festa dell'Incoronata 2022: il programma
Lunedì, 25 aprile
· Presentazione del libro di Libero Cutrone sui dipinti murali del convento
Sabato, 23 aprile
· Lotteria Audax Toro 2022: i venti numeri vincenti
Venerdì, 22 aprile
· Lutto, è deceduta Carmela Ciocca di anni 90
· Perché si suona Ventunore e perché si chiama così?

Articoli Vecchi
GoogleAdSense
News ante Aprile 2007


· Notizie da gennaio 2004 ad aprile 2007

· Notizie 2002-2003
Ultimi Commenti
· APA : Lutto, è deceduto Gaetano Di Toro di anni 62- in data (19/3/2021)
· Giovanni Mascia : L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna- in data (13/1/2021)
· Torese : L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna- in data (13/1/2021)
· Giovanni Mascia : IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi- in data (11/1/2021)
· Torese : IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi- in data (11/1/2021)
· Giovanni Mascia : Antiche fotografie toresi di casa Trotta- in data (12/12/2020)
· Torese : Antiche fotografie toresi di casa Trotta- in data (9/12/2020)
· Enzo : Entusiasmante fotografare la cometa Neowise nel nostro cielo- in data (17/7/2020)
· ramossino : Entusiasmante fotografare la cometa Neowise nel nostro cielo- in data (16/7/2020)
· Giovanni Mascia : Festa dell'Incoronata 1905: banda di Riccia a Toro in divisa da Bersagliere- in data (25/10/2019)
· Enzo : Inizio Corso di potatura dell'olivo 2018- in data (18/4/2018)
· Giovanni Mascia : Caro Giovanni Rossodivita, impara a leggere!- in data (15/10/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un sindaco e relativo consiglio comunale "sotto tutela"!- in data (14/10/2017)
· Giovanni Mascia : A proposito del tragico fattaccio di settant'anni fa- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Il drammatico fattaccio di Toro- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un forte segnale di cambiamento e di rinnovamento- in data (16/7/2017)
· hermes_toro : Acqua pubblica: Toro non aderisce all’Egam- in data (16/7/2017)
· Giovanni Rossodivita : Coraggio! Non aderire all'Egam- in data (15/7/2017)
· hermes_toro : Strada Comunale della Selva per Jelsi: i residenti ringraziano- in data (4/7/2017)
· Roby : Roberto Quercio è il nuovo sindaco di Toro, eletto a furor di popolo- in data (21/6/2017)
Centenario Grande Guerra 1915-2015. Caduti toresi: Vincenzo Evangelista
Terza puntata Che si sappia, presso il Museo Centrale del Risorgimento a Roma (Altare della Patria), sono conservate foto e documentazione di due caduti toresi nella Prima guerra mondiale: Vincenzo Evangelista e Nicola Rossodivita. Nel centenario dell'entrata in guerra, ci sembra giusto portarli all'attenzione e al ricordo dei discendenti e dei compaesani. Cominciamo con Vincenzo Evangelista di Luigi, nato a Toro nel 1891 e morto il 1 agosto 1915.




La fotografia conservata presso il Museo dell'Altare della Patria è stata scattata a Boston: questo significa che Vincenzo Evangelista, emigrato in America, era rientrato in patria per rispondere al richiamo alle armi e andare a immolare al fronte la sua giovane esistenza.



Intestazione della cartella di Vincenzo Evangelista al Museo Centrale del Risorgimento


Figlio dei contadini Luigi di anni 41 e Maria Giovanna Cutrone, Vincenzo infatti era nato il 9 febbraio 1891, a Toro, nella casa in Piazza del Piano n. 7. Lo apprendiamo dall'estratto dell'atto di nascita, allegato agli atti museali, a firma del sindaco Mario Magno, in data 23 marzo 1918.






Nell'estratto dell'atto di Morte firmato in pari data dallo stesso sindaco Magno, è precisato che "il 1 agosto 1915 in località Monte Sei Busi [Gorizia, rilievo montuoso di fronte al sacrario di Redipuglia, ndr ], mancava ai vivi, in età di anni ventiquattro, il soldato Evangelista Vincenzo del 137° Fanteria, 9^ Compagnia, nativo di Toro, Provincia di Campobasso, figlio di Luigi e Maria Giovanna Cutrone, ammogliato con Pecci Annamaria, vedova, morto in seguito a ferita d'arma da fuoco, sepolto a Monte Sei Busi, come consta dal verbale redatto dal Comandante la Compagnia Sotto Ten. De Vincentiis Lonita e dalle testimonianze dei testi De Raia Domenico e Malatesta Nicola ecc. ecc.".






Particolare toccante, nell'estratto di morte è fatta menzione dei genitori e della giovane moglie, all'epoca appena ventunenne, ma non è citato il figlioletto di nove mesi, che Vincenzo lasciava orfano. Si chiamava Luigi come il nonno. Cresciuto senza il papà, sarebbe diventato ufficiale dell'esercito: il colonnello Luigi Evangelista (in pensione con il grado di generale), che molti a Toro ricordano con il soprannome di colonnello (o generale) Peggio, dal cognome della mamma, Annamaria Pecci.

La quale mamma era la sorella minore di quel Giovannantonio Pecci, nato nel 1885, ed emigrato in Brasile appena undicenne, dove avrebbe avuto sette figli, tra cui Antonio, il cui figlio, Antonio anche lui, sarebbe diventato famoso in tutto il mondo: con il soprannome di Toquinho. Il povero Vincenzo Evangelista, come marito di Annmaria Pecci, era dunque il cognato di Giovannantonio Pecci. E Il generale Peggio, il cugino "carnale" del padre di Toquinho. Sono loro i parenti più stretti del musicista brasiliano a Toro.

Chissà se il generale Luigi Evangelista avrà mai visto la fotografia del padre, che abbiamo pubblicato, estrapolandola dal sito del Museo Centrale del Risorgimento. Nello spedirla, unitamente agli estratti degli atti di nascita e di morte, al Comitato Nazionale per la Storia del Risorgimento (Monumento a Vittorio Emanuele II), Roma, il sindaco Magno si era raccomandato perché fosse poi restituita alla famiglia che intendeva conservarla, avendone una sola copia. .



Lettera di accompagnamento di Foto ed estratti di nascita e morte,
inviati dal Sindaco di Toro, Mario Magno, al Comitato per la Storia del Risorgimento



Si spera di sì, che la foto sia stata restituita alla vedova e al figlio, anche se quella che appare come l'originale, risulta ancora in possesso del Museo. La speranza si basa sul fatto che sulla lettera del sindaco, vedi foto precedente, è stata annotata l'informazione che il 29 marzo la foto si trovava già in riproduzione. E sul fatto che l'11 aprile, vedi foto seguente, il Comitato aveva riscontrato la ricezione del materiale spedito, assicurando il sindaco della restituzione della fotografia non appena pronta la copia.



Minuta 11 aprile 1818 dal Comitato per la Storia del Risorgimento al Sindaco Magno
con l'assicurazione della restituzione della fotografia a copia effettuata



Stando la rarità delle foto a quel tempo, sarebbe stato assai triste che del ventiquattrenne soldato Vincenzo Evangelista, caduto in guerra, non fosse rimasta nessuna immagine in famiglia, condannando la moglie a dimenticarne via via le fattezze, e il figlio abbandonato in fasce a disperare di conoscerle.


_______________________

Clicca e leggi le Prime due puntate

- Cento anni fa 24 maggio 1915, la guerra. E gli intellettuali molisani applaudivano


- Centenario Grande Guerra 1915-2015. Il monumento agli eroi toresi morti in guerra


Leggi inoltre:

- RAI STORIA ricorda Giuseppe Serpone, soldato torese, caduto nella guerra 1915-1918
Postato il Sabato, 27 giugno 2015 @ 00:00:00 di giovanni_mascia
 
Links Correlati
· Inoltre Toresi benemeriti
· News by giovanni_mascia


Articolo più letto relativo a Toresi benemeriti:
Angiolino Mascia: 20 mesi nell'inferno di un lager nazista

Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

Facebook

Twitter

Msn
"Centenario Grande Guerra 1915-2015. Caduti toresi: Vincenzo Evangelista" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

TORO Web ideato e realizzato da Carmine Felice e Giovanni Mascia, con la collaborazione di Sandro Nazzario e Vincenzo Mascia.

phpNuke Theme design by Carmine Felice