TORO Web - Appunti per un monumento: I guardiani di Itatiba
Scrivi a TOROWeb
ToroWeb è dal 1999 a disposizione di Toro e dei toresi. Chiunque, privato o circolo o associazione o ente, abbia notizie, avvisi, foto, dubbi o chiarimenti da pubblicare, può inviare a: redazione@toro.molise.it
Le comunicazioni non firmate non saranno prese in considerazione

P.S.
ToroWeb non è né un partito, né un organo istituzionale. È solo una pagina internet, che vuole raccontare il paese.
Un grazie di cuore ai lettori per l'attenzione che ci accordano da quasi diciott'anni.
Seguici su Facebook

Ultimi Commenti
· Enzo : Inizio Corso di potatura dell'olivo 2018- in data (18/4/2018)
· Giovanni Mascia : Caro Giovanni Rossodivita, impara a leggere!- in data (15/10/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un sindaco e relativo consiglio comunale "sotto tutela"!- in data (14/10/2017)
· Giovanni Mascia : A proposito del tragico fattaccio di settant'anni fa- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Il drammatico fattaccio di Toro- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un forte segnale di cambiamento e di rinnovamento- in data (16/7/2017)
· hermes_toro : Acqua pubblica: Toro non aderisce all’Egam- in data (16/7/2017)
· Giovanni Rossodivita : Coraggio! Non aderire all'Egam- in data (15/7/2017)
· hermes_toro : Strada Comunale della Selva per Jelsi: i residenti ringraziano- in data (4/7/2017)
· Roby : Roberto Quercio è il nuovo sindaco di Toro, eletto a furor di popolo- in data (21/6/2017)
· Giuseppe : Roberto Quercio è il nuovo sindaco di Toro, eletto a furor di popolo- in data (12/6/2017)
· Giovanni Rossodivita : Per la prima volta a Toro un sindaco di "SInistra"- in data (12/6/2017)
· Giovanni : Sindaco Simonelli: sono stato imparziale e corretto in nome del buonsenso- in data (6/6/2017)
· APA : Sindaco Simonelli: sono stato imparziale e corretto in nome del buonsenso- in data (6/6/2017)
· Giuseppe : Sindaco Simonelli: sono stato imparziale e corretto in nome del buonsenso- in data (5/6/2017)
· Giovanni : Il mistero della Madonna del Pinturicchio, in mostra a Roma- in data (3/6/2017)
· APA : Il mistero della Madonna del Pinturicchio, in mostra a Roma- in data (3/6/2017)
· Giovanni : Il mistero della Madonna del Pinturicchio, in mostra a Roma- in data (2/6/2017)
· michele : Il mistero della Madonna del Pinturicchio, in mostra a Roma- in data (2/6/2017)
· Giuseppe : Il mistero della Madonna del Pinturicchio, in mostra a Roma- in data (2/6/2017)
Canali
· Home
· @toro.molise.it
· Aggiungi News
· Archivio News
· Argomenti
· Cerca
· Chat
· Dove siamo
· Gli Appuntamenti
· GuestBook
· Login
· Meteo
· News dal vecchio sito
· Sondaggio
· Statistiche
· Tags
· Top 10
· Web Links
Altri articoli
Martedì, 17 aprile
· "Civico 47" - nuovo Bar Pizzeria a Toro
Sabato, 14 aprile
· Toro a fianco del Telefono azzurro
Giovedì, 12 aprile
· Lutto, è deceduto Nicola Gaetano Quercio, di anni 93
Mercoledì, 11 aprile
· Carrellata di foto del Convito San Giuseppe 2018
Venerdì, 06 aprile
· Giornata della Prevenzione 2018 - Screening mammografico gratuito
Mercoledì, 04 aprile
· Avviso - Corso di potatura dell'olivo 2018
Domenica, 01 aprile
· "Pasquetta al ponte" - 2^ Edizione
Venerdì, 30 marzo
· “Borse di studio” anno scolastico 2017-2018
Giovedì, 29 marzo
· Comune di Toro: Convocazione Consiglio Comunale Ordinario
Lunedì, 26 marzo
· I Guardiani di Itatiba - Il racconto di un monumento

Articoli Vecchi
GoogleAdSense
News ante Aprile 2007


· Notizie da gennaio 2004 ad aprile 2007

· Notizie 2002-2003
Appunti per un monumento: I guardiani di Itatiba
l monumento I guardiani di Itatiba (progetto Dante Gentile Lorusso), sarà installato nella città brasiliana (120 mila abitanti a 70 km da San Paolo), precisamente nella Piazza del gemellaggio Itatiba – Toro, ubicata nei pressi del Parque da Juventude. L’opera che vuole rappresentare idealmente un ponte tra le comunità molisane e quelle brasiliane sarà inaugurata a fine febbraio 2018, alla presenza di Roberto Quercio Sindaco di Toro, Luca Fatica Sindaco di Oratino, oltre al Prefetto (Sindaco) di Itatiba e di alcune associazioni molisane ed italiane.





Appunti per un monumento: I guardiani di Itatiba
(granito, pietra calcarea e acciaio, h. m. 6,50)
Dante Gentile Lorusso


Un’opera eseguita utilizzando il granito di Itatiba, la città che in lingua dei nativi Tupí-Guaraní significa luogo della pietra e la bianca pietra calcarea di Oratino, il borgo molisano famoso per i suoi scalpellini che l’hanno abilmente lavorata nel corso dei secoli.

Una stele alta m. 6,50 in granito di Itatiba con quattro teste umane in pietra di Oratino poste alla sua sommità.





I guardiani di Itatiba, questo il titolo del monumento, ideato e progettato dall’artista oratinese Dante Gentile Lorusso, che ha chiamato per la realizzazione gli scalpellini itatibensi e il suo conterraneo scultore Renato Chiocchio.








L’opera che si caratterizza anche per l’uso cromatico delle due pietre, presenta i quattro volti umani incastonati nei punti cardinali a guardia e protezione della città basiliana in cui è presente una massiccia comunità di persone originarie dell’Italia. Teste con i lineamenti somatici desunti dalla straordinaria tradizione della scultura italiana dal Rinascimento al Barocco, che raffigurano le quattro età dell’uomo: adolescente, giovane, uomo maturo e vecchio. Ritratti reali che raffigurano persone appartenenti al borgo di Oratino.








Le teste inserite nella parte alta della stele rappresentano dunque le quattro età dell’uomo, inteso come specie umana. Un uomo, lo stesso individuo, raccontato nelle varie fasi che attraversa nel corso della sua vita. Uno dei temi analizzati dalla filosofia e dalla psicologia (ma non solo) è senza dubbio il trascorrere del tempo, inteso come passaggio attraverso le diverse fasi della vita che, da quella di crescita (infanzia, fanciullezza, adolescenza) attraverso la giovinezza e la maturità, portano alla vecchiaia, l’età più critica, spesso associata alla decadenza sia fisica che mentale, ma anche simbolo di saggezza.








Il granito di Itatiba, brasiliano, accoglie la pietra di Oratino, italiana, in ricordo dei numerosissimi emigranti che dall'Italia, a partire dalla fine dell’Ottocento, furono accolti dal popolo del Brasile. In Brasile è presente la più numerosa comunità di oriundi italiani nel mondo: 27,2 milioni (circa il 13% della popolazione totale).








Sulla punta della stele si trova il globo, una sintesi del mondo realizzato in acciaio in cui sono presenti due punti che mettono in evidenza la posizione geografica di Itatiba e del Molise rappresentato da Toro e Oratino.





Abbiamo estremamente bisogno, soprattutto in questo difficile momento storico in cui si vogliono ancora costruire muri, di creare rapporti di pace tra la gente. In questa direzione guarda il monumento I guardiani di Itatiba, da installare nella Piazza del gemellaggio Itatiba – Toro, ubicata nei pressi del Parque da Juventude. Un’opera che vuole rappresentare idealmente un ponte tra le comunità molisane e quelle brasiliane.





Il vero deus ex machina che ha reso possibile l’esecuzione dell’opera è stato l’ingegnere itatibense di origine molisane Andrè Bartholomeu, che oltre a firmare il progetto dal punto di vista tecnico, ha profuso molte energie per portare a conclusione il suo sogno, come un colto e raffinato mecenate. Per la fine di febbraio 2018 l’Amministrazione Comunale di Itatiba, la città di 120.000 abitanti posta a 70 chilometri da San Paolo, megalopoli e cuore pulsante del Brasile, intende inaugurare il monumento organizzando una significativa cerimonia alla presenza di Roberto Quercio Sindaco di Toro, Luca Fatica Sindaco di Oratino, oltre al Prefetto (Sindaco) di Itatiba




Postato il Sabato, 13 gennaio 2018 @ 15:41:47 di giovanni_mascia
 
Links Correlati
· Inoltre Arte, artisti e artigiani toresi
· News by giovanni_mascia


Articolo più letto relativo a Arte, artisti e artigiani toresi:
30 luglio 2008 Toquinho a Toro: visita e concerto memorabili

Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

Facebook

Twitter

Msn
Associated Topics

Cultura

"Appunti per un monumento: I guardiani di Itatiba" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

TORO Web ideato e realizzato da Carmine Felice e Giovanni Mascia, con la collaborazione di Sandro Nazzario e Vincenzo Mascia.

phpNuke Theme design by Carmine Felice