TORO Web - Una pubblicazione per la quattrocentesca Madonna della Tenerezza di Toro
Scrivi a TOROWeb
ToroWeb è dal 1999 a disposizione di Toro e dei toresi. Chiunque, privato o circolo o associazione o ente, abbia notizie, avvisi, foto, dubbi o chiarimenti da pubblicare, può inviare a: redazione@toro.molise.it
Le comunicazioni non firmate non saranno prese in considerazione

P.S.
ToroWeb non è né un partito, né un organo istituzionale. È solo una pagina internet, che vuole raccontare il paese.
Un grazie di cuore ai lettori per l'attenzione che ci accordano da ventidue anni.
Canali
· Home
· @toro.molise.it
· Aggiungi News
· Archivio News
· Argomenti
· Cerca
· Chat
· Dove siamo
· Gli Appuntamenti
· GuestBook
· Login
· Meteo
· News dal vecchio sito
· Sondaggio
· Statistiche
· Tags
· Top 10
· Web Links
Altri articoli
Domenica, 17 gennaio
· Covid: muore architetto di 52 anni, dolore e sgomento a Toro e CB
Sabato, 16 gennaio
· Lutto, è deceduta Teresa Giangiacomo di anni 94
Mercoledì, 13 gennaio
· Lutto, è deceduto il prof. Nicola Mazzarino
Martedì, 12 gennaio
· L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna
Sabato, 09 gennaio
· Lutto, è deceduto Salvatore Tucci
Mercoledì, 06 gennaio
· IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi
Lunedì, 28 dicembre
· Albero abbattuto dal vento, Bloccata una strada che conduce al paese
Sabato, 19 dicembre
· 1942. La storia dolorosa della cartolina di un antifascista a Toro
Venerdì, 18 dicembre
· Lutto, è deceduta Giuseppina Simonelli di anni 92
Sabato, 12 dicembre
· Araldica torese. Cento anni fa, l’atto di coraggio di una guardia comunale

Articoli Vecchi
GoogleAdSense
News ante Aprile 2007


· Notizie da gennaio 2004 ad aprile 2007

· Notizie 2002-2003
Ultimi Commenti
· APA : Lutto, è deceduto Gaetano Di Toro di anni 62- in data (19/3/2021)
· Giovanni Mascia : L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna- in data (13/1/2021)
· Torese : L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna- in data (13/1/2021)
· Giovanni Mascia : IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi- in data (11/1/2021)
· Torese : IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi- in data (11/1/2021)
· Giovanni Mascia : Antiche fotografie toresi di casa Trotta- in data (12/12/2020)
· Torese : Antiche fotografie toresi di casa Trotta- in data (9/12/2020)
· Enzo : Entusiasmante fotografare la cometa Neowise nel nostro cielo- in data (17/7/2020)
· ramossino : Entusiasmante fotografare la cometa Neowise nel nostro cielo- in data (16/7/2020)
· Giovanni Mascia : Festa dell'Incoronata 1905: banda di Riccia a Toro in divisa da Bersagliere- in data (25/10/2019)
· Enzo : Inizio Corso di potatura dell'olivo 2018- in data (18/4/2018)
· Giovanni Mascia : Caro Giovanni Rossodivita, impara a leggere!- in data (15/10/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un sindaco e relativo consiglio comunale "sotto tutela"!- in data (14/10/2017)
· Giovanni Mascia : A proposito del tragico fattaccio di settant'anni fa- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Il drammatico fattaccio di Toro- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un forte segnale di cambiamento e di rinnovamento- in data (16/7/2017)
· hermes_toro : Acqua pubblica: Toro non aderisce all’Egam- in data (16/7/2017)
· Giovanni Rossodivita : Coraggio! Non aderire all'Egam- in data (15/7/2017)
· hermes_toro : Strada Comunale della Selva per Jelsi: i residenti ringraziano- in data (4/7/2017)
· Roby : Roberto Quercio è il nuovo sindaco di Toro, eletto a furor di popolo- in data (21/6/2017)
Una pubblicazione per la quattrocentesca Madonna della Tenerezza di Toro
Venerdì 3 maggio, presso la Chiesa di Santa Maria di Loreto del convento francescano di Toro è stata presentata la pubblicazione curata dal Mibac, Polo Museale del Molise, riguardante La Madonna della Tenerezza, ovvero, La statua della Vergine con Bambino. Un’opera di notevole importanza nel panorama artistico molisano, che vanta rarissimi esemplari di sculture lignee medievali.




La manifestazione ha visto la presenza di Padre Lino Iacobucci nei panni del moderatore e di Padre Armando Gravina, in quelli di parroco e superiore del Convento.

Il sindaco Roberto Quercio, nel porgere il saluto ai relatori del Polo Museale Molisano, li ha ringraziati per quanto fatto a beneficio del patrimonio artistico locale, e invitati a fare di tutto per portare a termine il benemerito restauro del chiostro, che dopo la cura delle lunette settecentesche, ha ancora bisogno di essere risistemato nel pavimento, nell'intonaco e nell'impianto elettrico. Il tutto per rendere perfettamente fruibile un’eccellenza artistica, storica e documentaria regionale, e anche per addivenire in tempi brevi a una cerimonia di inaugurazione da abbinare a quella del Piazzale del Convento intitolato al Cardinale Orsini, poi papa Benedetto XIII, il destinatario del ciclo degli affreschi del chiostro, lui che aveva innalzato il convento a “sua prediletta stanza”, quale signore feudale e spirituale di Toro.




Il prof: Leandro Ventura, segretario regionale del Mibac e Direttore del Polo Museale del Molise ad interim, ha accolto la sollecitazione del sindaco, passando poi a illustrare, insieme alla colleghe storiche dell'arte Susanne Meurer e Irene Spada, il valore e le caratteristiche della Madonna della Tenerezza, tra Gotico e Rinascimento, anche nell'ottica di tutela del patrimonio artistico e del piacere di un'opera riscoperta e ritrovata dalla comunità di Toro.




Com'è noto, la statua quattrocentesca, ribattezzata La Madonna della Tenerezza su suggerimento di Mons. Giancarlo Bregantini, arcivescovo di Campobasso, era stata restaurata e presentata ai fedeli di Toro, nell'agosto 2016, proprio con il titolo di Madonna Ritrovata.

In effetti, il manufatto di rilevante importanza in Molise, dove di statue lignee medievali se ne contano pochissime, non più di quattro o cinque esemplari, era rimasto nascosto sono un pesante strato di stucchi e ridipinture, per non parlare di tavole e tessuti aggiunti, che avevano sfigurato la sobria linea originaria della scultura per darle una anonima e falsa fisionomia barocca.




Si deve all'intuito e alla competenza artistica di Padre Gaetano Iacobucci e di Dante Gentile Lorusso l'idea risalente a qualche anno addietro di investigare quella strana Madonna che se ne stava posizionata in alto, in una nicchia absidale della chiesa del Convento, con ogni probabilità dimenticata da secoli, giacché non risultano tracce in paese di un culto specifico a lei riservato.




Il restauro, commissionato dalla fraternità francescana di Toro e operato da Francesca Di Giandomenico e Paola Minoia, sotto la supervisione della Soprintendenza alle Belle Arti del Molise, ha liberato la statua dell'involucro posticcio e riportato alla luce l'intaglio originario di una scultura che a buon diritto può essere considerata rara e significativa. Ma anche estremamente espressiva per quegli sguardi di intesa, di affetto materno e filiale, che si scambiano la Vergine e il Bambino.




Un'ultima annotazione. In sede di dibattito, Dante Gentile Lorusso ha invitato i funzionari della Soprintendenza a prendere in esame due statue lignee conservate nella chiesa Parrocchiale del Santissimo Salvatore: il crocifisso e una Madonna che in paese è etichettata con il nome della defunta devota che l'ha tenuta in deposito per decenni prima di restituirla alla comunità, perciò detta la Madonna di zia Maria Giuseppa Cinocca. In entrambi i casi, stando al giudizio dello studioso, sotto lo strato di stucchi e ridipinture, c'è l'ipotesi concreta che si nascondano sorprese piacevoli analoghe a quelle offerte ai devoti e agli appassionati d'arte dalla quattrocentesca Madonna della Tenerezza, la Madonna ritrovata di Toro. E del Molise.



Madonna della Tenerezza, prima e dopo il restauro


________________________

Clicca qui per andare all'articolo della cerimonia della presentazione della statua restaurata della Madonna della tenerezza


Clicca qui per andare alla galleria fotografica della presentazione della statua della Madonna della tenerezza

Nota: Foto tratte dalla pubblicazione presentata
Postato il Mercoledì, 08 maggio 2019 @ 11:00:00 di giovanni_mascia
 
Links Correlati
· Inoltre Arte, artisti e artigiani toresi
· News by giovanni_mascia


Articolo più letto relativo a Arte, artisti e artigiani toresi:
La Tintilia della Cantina Herero nelì'Olimpo mondiale dei vini

Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

Facebook

Twitter

Msn
Associated Topics

Arte, artisti e artigiani toresi

"Una pubblicazione per la quattrocentesca Madonna della Tenerezza di Toro" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

TORO Web ideato e realizzato da Carmine Felice e Giovanni Mascia, con la collaborazione di Sandro Nazzario e Vincenzo Mascia.

phpNuke Theme design by Carmine Felice