TORO Web - A Toro, un quadro simbolo dei Nuovi Eroi e Martiri: medici e personale sanitario
Scrivi a TOROWeb
ToroWeb è dal 1999 a disposizione di Toro e dei toresi. Chiunque, privato o circolo o associazione o ente, abbia notizie, avvisi, foto, dubbi o chiarimenti da pubblicare, può inviare a: redazione@toro.molise.it
Le comunicazioni non firmate non saranno prese in considerazione

P.S.
ToroWeb non è né un partito, né un organo istituzionale. È solo una pagina internet, che vuole raccontare il paese.
Un grazie di cuore ai lettori per l'attenzione che ci accordano da ventidue anni.
Canali
· Home
· @toro.molise.it
· Aggiungi News
· Archivio News
· Argomenti
· Cerca
· Chat
· Dove siamo
· Gli Appuntamenti
· GuestBook
· Login
· Meteo
· News dal vecchio sito
· Sondaggio
· Statistiche
· Tags
· Top 10
· Web Links
Altri articoli
Domenica, 17 gennaio
· Covid: muore architetto di 52 anni, dolore e sgomento a Toro e CB
Sabato, 16 gennaio
· Lutto, è deceduta Teresa Giangiacomo di anni 94
Mercoledì, 13 gennaio
· Lutto, è deceduto il prof. Nicola Mazzarino
Martedì, 12 gennaio
· L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna
Sabato, 09 gennaio
· Lutto, è deceduto Salvatore Tucci
Mercoledì, 06 gennaio
· IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi
Lunedì, 28 dicembre
· Albero abbattuto dal vento, Bloccata una strada che conduce al paese
Sabato, 19 dicembre
· 1942. La storia dolorosa della cartolina di un antifascista a Toro
Venerdì, 18 dicembre
· Lutto, è deceduta Giuseppina Simonelli di anni 92
Sabato, 12 dicembre
· Araldica torese. Cento anni fa, l’atto di coraggio di una guardia comunale

Articoli Vecchi
GoogleAdSense
News ante Aprile 2007


· Notizie da gennaio 2004 ad aprile 2007

· Notizie 2002-2003
Ultimi Commenti
· APA : Lutto, è deceduto Gaetano Di Toro di anni 62- in data (19/3/2021)
· Giovanni Mascia : L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna- in data (13/1/2021)
· Torese : L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna- in data (13/1/2021)
· Giovanni Mascia : IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi- in data (11/1/2021)
· Torese : IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi- in data (11/1/2021)
· Giovanni Mascia : Antiche fotografie toresi di casa Trotta- in data (12/12/2020)
· Torese : Antiche fotografie toresi di casa Trotta- in data (9/12/2020)
· Enzo : Entusiasmante fotografare la cometa Neowise nel nostro cielo- in data (17/7/2020)
· ramossino : Entusiasmante fotografare la cometa Neowise nel nostro cielo- in data (16/7/2020)
· Giovanni Mascia : Festa dell'Incoronata 1905: banda di Riccia a Toro in divisa da Bersagliere- in data (25/10/2019)
· Enzo : Inizio Corso di potatura dell'olivo 2018- in data (18/4/2018)
· Giovanni Mascia : Caro Giovanni Rossodivita, impara a leggere!- in data (15/10/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un sindaco e relativo consiglio comunale "sotto tutela"!- in data (14/10/2017)
· Giovanni Mascia : A proposito del tragico fattaccio di settant'anni fa- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Il drammatico fattaccio di Toro- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un forte segnale di cambiamento e di rinnovamento- in data (16/7/2017)
· hermes_toro : Acqua pubblica: Toro non aderisce all’Egam- in data (16/7/2017)
· Giovanni Rossodivita : Coraggio! Non aderire all'Egam- in data (15/7/2017)
· hermes_toro : Strada Comunale della Selva per Jelsi: i residenti ringraziano- in data (4/7/2017)
· Roby : Roberto Quercio è il nuovo sindaco di Toro, eletto a furor di popolo- in data (21/6/2017)
A Toro, un quadro simbolo dei Nuovi Eroi e Martiri: medici e personale sanitario
La peste del 1656 provocò circa mezzo milione di morti nel Regno di Napoli che allora contava appena due milioni e mezzo di abitanti. A Toro i morti furono quattrocento. Quattrocento morti in soli due mesi, da fine agosto a fine ottobre di quell'anno orribile.
Un quadro del convento, tra l'altro bellissimo, ricorda quella tragedia e quei morti, che sono anch'essi parte della nostra storia. Quel quadro oggi è il simbolo di medici e operatori sanitari che lottano e spesso muoiono per fermare il Coronavirus.




Da Toro, un quadro simbolo dei Nuovi Eroi e Martiri

Dal patrimonio storico e artistico di Toro un omaggio ai nuovi eroi
medici e ricercatori, infermieri, volontari e farmacisti
notte e giorno in prima linea contro il Coronavirus.

Una particolarità colpisce nella pala d’altare del convento di Toro, realizzata dal pittore campobassano Nicola Felice con intenti votivi per scampare alla peste del 1656 che nel Regno di Napoli provocò mezzo milioni di morti.

Il quadro molto bello e storicamente interessante raffigura cinque santi. Sono tutti in stretta connessione con il contagio.

San Nicola lasciò ai poveri e agli emarginati l’ingente patrimonio di famiglia, dopo aver perso prematuramente entrambi i genitori in una pestilenza.
Cosma e Damiano sono venerati come santi medici.
San Rocco come protettore contro la peste.
San Nicasio, infine, crociato e martire, appartenne all’ordine degli Ospedalieri di Gerusalemme (poi Cavalieri di Malta).

Bene. A guardarlo con gli occhi di oggi, il quadro è un vero e proprio emblema. E come tale viene segnalato e proposto.

È un omaggio artistico, un tributo di riconoscimento e di ringraziamento per l’attività generosa e infaticabile
dei medici e dei ricercatori (Santi Cosma e Damiano),
degli infermieri (San Nicasio),
dei volontari tutti (San Rocco),
e dei farmacisti, da aggiungere doverosamente nel gruppo (San Nicola è il loro protettore).

Nella tela, infatti, sono raffigurati e bene allineati proprio i protettori celesti dei nuovi eroi e martiri, di quanti si stanno impegnando giorno e notte, rimettendoci addirittura la vita, in Italia e in gran parte del mondo per compiere veri e propri miracoli: curare i contagiati per rallentare e fiaccare, se non debellare del tutto, l’epidemia nata in Cina ma diffusa ormai ovunque.

_________________________________

Storia del quadro misterioso e della peste a Toro.

- Parte prima. Il convento di Toro e il quadro simbolo
- Parte seconda. Sulle tracce del pittore Nicola Felice. Era originario di Toro?
- Parte terza e ultima. I morti della peste a Toro. Il quadro come tragico ex voto .
Postato il Sabato, 28 marzo 2020 @ 21:18:47 di giovanni_mascia
 
Links Correlati
· Inoltre Arte, artisti e artigiani toresi
· News by giovanni_mascia


Articolo più letto relativo a Arte, artisti e artigiani toresi:
La Tintilia della Cantina Herero nelì'Olimpo mondiale dei vini

Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

Facebook

Twitter

Msn
Associated Topics

Cultura

"A Toro, un quadro simbolo dei Nuovi Eroi e Martiri: medici e personale sanitario" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

TORO Web ideato e realizzato da Carmine Felice e Giovanni Mascia, con la collaborazione di Sandro Nazzario e Vincenzo Mascia.

phpNuke Theme design by Carmine Felice