TORO Web - Don Lorenzo Milani – Un santo scomodo ma attuale
Scrivi a TOROWeb
ToroWeb è dal 1999 a disposizione di Toro e dei toresi. Chiunque, privato o circolo o associazione o ente, abbia notizie, avvisi, foto, dubbi o chiarimenti da pubblicare, può inviare a: redazione@toro.molise.it
Le comunicazioni non firmate non saranno prese in considerazione

P.S.
ToroWeb non è né un partito, né un organo istituzionale. È solo una pagina internet, che vuole raccontare il paese.
Un grazie di cuore ai lettori per l'attenzione che ci accordano da ventidue anni.
Canali
· Home
· @toro.molise.it
· Aggiungi News
· Archivio News
· Argomenti
· Cerca
· Chat
· Dove siamo
· Gli Appuntamenti
· GuestBook
· Login
· Meteo
· News dal vecchio sito
· Sondaggio
· Statistiche
· Tags
· Top 10
· Web Links
Altri articoli
Mercoledì, 03 aprile
· 30 anni fa inaugurato il "Cristo Risorto" nel camposanto di Toro
Giovedì, 28 marzo
· Pasqua 2024: i riti della Settimana Santa
Mercoledì, 27 marzo
· Lutto, è deceduto Carmine Mancino di anni 84
Venerdì, 15 marzo
· Festa di San Giuseppe 2024
Giovedì, 14 marzo
· Lutto, è deceduta Marietta Josue
Martedì, 12 marzo
· Lutto, è deceduta Antonietta Di Girolamo di anni 89
Martedì, 05 marzo
· Lutto, è deceduto Mario Mosca di anni 86
Sabato, 24 febbraio
· Lutto, è deceduto Josè Di Donato di anni 54
Sabato, 17 febbraio
· Lutto, è deceduta Teresa Mitra di anni 91
Mercoledì, 14 febbraio
· Lutto, è deceduto Salvatore Moffa di anni 93

Articoli Vecchi
GoogleAdSense
News ante Aprile 2007


· Notizie da gennaio 2004 ad aprile 2007

· Notizie 2002-2003
Ultimi Commenti
· APA : Lutto, è deceduto Gaetano Di Toro di anni 62- in data (19/3/2021)
· Giovanni Mascia : L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna- in data (13/1/2021)
· Torese : L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna- in data (13/1/2021)
· Giovanni Mascia : IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi- in data (11/1/2021)
· Torese : IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi- in data (11/1/2021)
· Giovanni Mascia : Antiche fotografie toresi di casa Trotta- in data (12/12/2020)
· Torese : Antiche fotografie toresi di casa Trotta- in data (9/12/2020)
· Enzo : Entusiasmante fotografare la cometa Neowise nel nostro cielo- in data (17/7/2020)
· ramossino : Entusiasmante fotografare la cometa Neowise nel nostro cielo- in data (16/7/2020)
· Giovanni Mascia : Festa dell'Incoronata 1905: banda di Riccia a Toro in divisa da Bersagliere- in data (25/10/2019)
· Enzo : Inizio Corso di potatura dell'olivo 2018- in data (18/4/2018)
· Giovanni Mascia : Caro Giovanni Rossodivita, impara a leggere!- in data (15/10/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un sindaco e relativo consiglio comunale "sotto tutela"!- in data (14/10/2017)
· Giovanni Mascia : A proposito del tragico fattaccio di settant'anni fa- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Il drammatico fattaccio di Toro- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un forte segnale di cambiamento e di rinnovamento- in data (16/7/2017)
· hermes_toro : Acqua pubblica: Toro non aderisce all’Egam- in data (16/7/2017)
· Giovanni Rossodivita : Coraggio! Non aderire all'Egam- in data (15/7/2017)
· hermes_toro : Strada Comunale della Selva per Jelsi: i residenti ringraziano- in data (4/7/2017)
· Roby : Roberto Quercio è il nuovo sindaco di Toro, eletto a furor di popolo- in data (21/6/2017)
Don Lorenzo Milani – Un santo scomodo ma attuale
Vincenzo Colledanchise lo scorso 17 giugno è stato in pellegrinaggio a Barbiana, frazione di Vicchio, un piccolo borgo della diocesi fiorentina, sperduto tra i monti del Mugello dove, nel 1954, Don Lorenzo Milani fu inviato come priore, a causa di alcuni dissapori con il cardinale di Firenze. Qui don Lorenzo incominciò un'esperienza educativa unica e rivolta ai giovani di quella comunità che, anche per ragioni geografiche ed economiche, erano fortemente svantaggiati rispetto ai coetanei di città.
Da questi luoghi, che fecero da cornice alla straordinaria esperienza pedagogica e pastorale di don Lorenzo Milani, Vincenzo Colledanchise ci ha inviato il suo racconto e alcune suggestive foto che volentieri pubblichiamo.


Un pellegrinaggio straordinario

Dopo aver letto la vita di don Lorenzo Milani, ma soprattutto i suoi scritti, forte è il desiderio di conoscere i luoghi nei quali egli ha esercitato un sacerdozio unico per la sua rivoluzionaria impostazione. Partiamo da Firenze martedì 17 giugno per uno straordinario pellegrinaggio per avventurarci sui monti verdissimi del Mugello. A fatica intravediamo a sette chilometri da Vicchio un cartello che indica una frazione, quella di Barbiana, che in effetti è un non luogo, privo di case, animato solo da una modestissima chiesetta con annessa canonica sperduta tra i monti.


La stradina che porta a Barbiana


Niente associa questa segnaletica all’avventura straordinaria di Don Lorenzo Milani, inviato tra questi monti sperduti nel 1954, affinchè spegnesse i suoi bollenti spiriti rivoluzionari per l’epoca. Infatti, quei pochi contadini del posto non contavano più di riavere un sacerdote tra loro e quando giunse inaspettatamente Don Milani intuirono subito che per essere giunto lì quel posto sperduto quel prete doveva averla combinata grossa.



Barbiana, immersa nel verde del monte Giovi


Pur figlio dell’alta borghesia ebraica fiorentina, come nessun altro sacerdote del tempo ha saputo amare e redimere le fasce più umili del Mugello costituite da pastori e contadini poverissimi. Quando giunse nella piccola canonica di Barbiana, isolata tra i boschi di Vicchio, paese natale di Giotto e del Beato Angelico, don Lorenzo Milani divenne per quei poveri ragazzi un educatore esigentissimo. E a Barbiana fondò la “cattedra della Povertà” finita con la morte del sacerdote, che a solo 44 anni, a causa della leucemia, lasciò tutti nel dolore.




Il pergolato alla cui ombra si svolgevano le lezioni all'aperto


L'esperienza di Barbiana, non è ripetibile, infatti più che una scuola, lui aveva creato una comunità , ovvero una famiglia. Povero tra i poveri, insegnò il vangelo con coerenza assoluta. Tutti i suoi scritti, nel periodo in cui abitò Barbiana, nacquero per motivi pedagogici come “Lettera a una professoressa” .


La piccolissima piscina


Si può essere sorpresi di vedere una rustica piccola e tozza piscina a ridosso della canonica, costruita per i ragazzi da don Lorenzo, ma allorquando si scorge il piccolissimo cimitero nel cui interno vi è la misera tomba del profetico sacerdote, unitamente a qualche atra croce, tutto ha il sapore dell’umiltà e il fascino della santità cristiana perché egli è stato testimone credibile, in quanto pur ricco ha amato come pochi la povertà.


Il cimitero


La sua visione pur arrabbiata per quel mondo degli anni cinquanta e sessanta carico di contraddizioni e ipocrisie, lo ha portato ad essere profetico prima degli eventi rivoluzionari del 68, e prima che lo stesso Concilio dichiarasse che era necessario per la Chiesa l’opzione fondamentale per i poveri.


La tomba di don Lorenzo Milani


Sulla sua tomba ho sentito un affetto e una ammirazione grandissima e la mia preghiera è stata poca cosa in segno di gratitudine. Uscito dal minuscolo cimitero una coppia di inglesi, giunta a piedi fin quassù, si ferma a parlare del grande sacerdote che ha scosso anche la loro fede anglicana.

Vincenzo Colledanchise
Postato il Martedì, 08 luglio 2008 @ 17:32:39 di enzo_mascia
 
Links Correlati
· Inoltre Cronaca
· News by enzo_mascia


Articolo più letto relativo a Cronaca:
Toro - Clamorosa vincita al “Gratta e vinci”

Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

Facebook

Twitter

Msn
"Don Lorenzo Milani – Un santo scomodo ma attuale" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

TORO Web ideato e realizzato da Carmine Felice e Giovanni Mascia, con la collaborazione di Sandro Nazzario e Vincenzo Mascia.

phpNuke Theme design by Carmine Felice