TORO Web - Arrivederci da padre Mimmo Antonio Scardigno
Scrivi a TOROWeb
ToroWeb è dal 1999 a disposizione di Toro e dei toresi. Chiunque, privato o circolo o associazione o ente, abbia notizie, avvisi, foto, dubbi o chiarimenti da pubblicare, può inviare a: redazione@toro.molise.it
Le comunicazioni non firmate non saranno prese in considerazione

P.S.
ToroWeb non è né un partito, né un organo istituzionale. È solo una pagina internet, che vuole raccontare il paese.
Un grazie di cuore ai lettori per l'attenzione che ci accordano da ventidue anni.
Canali
· Home
· @toro.molise.it
· Aggiungi News
· Archivio News
· Argomenti
· Cerca
· Chat
· Dove siamo
· Gli Appuntamenti
· GuestBook
· Login
· Meteo
· News dal vecchio sito
· Sondaggio
· Statistiche
· Tags
· Top 10
· Web Links
Altri articoli
Mercoledì, 09 novembre
· Lutto, è deceduta Livia Caruso
Giovedì, 03 novembre
· Tra San Giovanni e Toro. Un ricordo di Nicolino Di Donato
Mercoledì, 02 novembre
· 4 novembre 2022 Festa delle Forze Armate
Martedì, 01 novembre
· Lutto, è deceduto Florindo Del Zingaro di anni 75
Sabato, 29 ottobre
· 21^ edizione "Memorial Enzo Peluso", gara di pesca
Giovedì, 27 ottobre
· P. Beniamino da San Giovanni in Galdo. Vescovo e vicario apostolico in Cina
Martedì, 04 ottobre
· Festività di San Francesco d’Assisi 2022
Mercoledì, 14 settembre
· Cantina Herero: "Vendemmia emozionale 2022"
Martedì, 13 settembre
· 26 agosto 2022 - Serata della festa in onore di San Mercurio
Sabato, 10 settembre
· 26 agosto 2022 - Foto della processione in onore di San Mercurio

Articoli Vecchi
GoogleAdSense
News ante Aprile 2007


· Notizie da gennaio 2004 ad aprile 2007

· Notizie 2002-2003
Ultimi Commenti
· APA : Lutto, è deceduto Gaetano Di Toro di anni 62- in data (19/3/2021)
· Giovanni Mascia : L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna- in data (13/1/2021)
· Torese : L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna- in data (13/1/2021)
· Giovanni Mascia : IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi- in data (11/1/2021)
· Torese : IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi- in data (11/1/2021)
· Giovanni Mascia : Antiche fotografie toresi di casa Trotta- in data (12/12/2020)
· Torese : Antiche fotografie toresi di casa Trotta- in data (9/12/2020)
· Enzo : Entusiasmante fotografare la cometa Neowise nel nostro cielo- in data (17/7/2020)
· ramossino : Entusiasmante fotografare la cometa Neowise nel nostro cielo- in data (16/7/2020)
· Giovanni Mascia : Festa dell'Incoronata 1905: banda di Riccia a Toro in divisa da Bersagliere- in data (25/10/2019)
· Enzo : Inizio Corso di potatura dell'olivo 2018- in data (18/4/2018)
· Giovanni Mascia : Caro Giovanni Rossodivita, impara a leggere!- in data (15/10/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un sindaco e relativo consiglio comunale "sotto tutela"!- in data (14/10/2017)
· Giovanni Mascia : A proposito del tragico fattaccio di settant'anni fa- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Il drammatico fattaccio di Toro- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un forte segnale di cambiamento e di rinnovamento- in data (16/7/2017)
· hermes_toro : Acqua pubblica: Toro non aderisce all’Egam- in data (16/7/2017)
· Giovanni Rossodivita : Coraggio! Non aderire all'Egam- in data (15/7/2017)
· hermes_toro : Strada Comunale della Selva per Jelsi: i residenti ringraziano- in data (4/7/2017)
· Roby : Roberto Quercio è il nuovo sindaco di Toro, eletto a furor di popolo- in data (21/6/2017)
Arrivederci da padre Mimmo Antonio Scardigno
Stasera, 12 agosto, alle ore 19 presso la Chiesa del Convento di S. Maria di Loreto, padre Mimmo Antonio Scardigno celebrerà la sua ultima messa qui a Toro prima di trasferirsi a Sepino.



La Gi.Fra. di Toro, mediante manifesto pubblico, invita tutta la popolazione torese a partecipare alla messa delle ore 19 di stasera, domenica 12 agosto 2007, presso il Convento di S. Maria di Loreto per dare un caloroso arrivederci a padre Mimmo Antonio Scardigno che con questa celebrazione concluderà il suo percorso a Toro.

Padre Mimmo, dopo circa un anno di permanenza a Toro e aver scelto il nostro paese per la sua prima celebrazione eucaristica da sacerdote, è trasferito dai propri superiori al Convento di Sepino.

Il novello sacerdote con questo trasferimento ha di sicuro ricevuto un premio dal suo ordine, visto che a Sepino sarà riattivata l'attività di formazione dei novizi e dei postulanti, ma nel contempo, secondo la nostra opinione, i suoi confratelli maggiori, dal provinciale ai fratelli del Convento di Toro, non si sono resi conto dell'attività svolta dal frate in quest'anno di presenza a Toro:
1) la Gi.Fra. torese nata dopo il campo scuola del 2005, ha visto il suo apice in questo periodo di permanenza a Toro del loro giovane assistente spirituale;
2) il Convento ha ripreso possesso di alcune aree comuni con la Fisiomedica (vedi il Chiostro da dove sono sparite le corde per appendere i panni della lavanderia dell'istituto);
3) le stesse stanze rimaste ai frati e la stessa Chiesa hanno subito dei piccoli aggiustamenti (riparazione del soffitto da dove entrava acqua piovana, pulizia dei locali con nuovi tinteggi e riparazioni di crepe);
4) attività ludiche per i bambini e i ragazzi con l'isola di Peter Pan.

Il nostro augurio al novello sacerdote che possa continuare a Sepino la sua opera di frate, di avere qualche occhio rivolto ai giovani della Gi.Fra. di Toro, e che quest'ultima sia in grado di continuare la strada iniziata con fra Mimmo.

Un grazie a Fra Mimmo da ToroWeb e da tutti i toresi che hanno apprezzato il suo operato.





Postato il Domenica, 12 agosto 2007 @ 11:47:11 di toroweb1
 
Links Correlati
· Inoltre Chiesa Parrocchia Caritas
· News by toroweb1


Articolo più letto relativo a Chiesa Parrocchia Caritas:
Entusiasmo e commozione: riaperta al culto la nostra chiesa madre

Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

Facebook

Twitter

Msn
Associated Topics

Chiesa Parrocchia Caritas

"Arrivederci da padre Mimmo Antonio Scardigno" | Login/Crea Account | 1 commento | Search Discussion
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Arrivederci da padre Mimmo Antonio Scardigno (Voto: 1)
di angela il Lunedì, 13 agosto 2007 @ 16:30:33
(Info Utente )
Carissimo Fra Mimmo, siamo noi, i tuoi ragazzi. Meno di un anno fa ti abbiamo dato il benvenuto nella nostra comunità, ed ora, solo pochi mesi dopo la tua ordinazione e la tua prima messa, ci ritroviamo per donarti un forte e caloroso arrivederci. Già, questo non è un addio, non vogliamo credere che sia un addio! E’ inutile ricordare quanto sei stato importante per noi in questi mesi e quanto continuerai ad esserlo: ci hai aiutato a crescere come fraternità, ci hai fatto provare esperienze di fede indimenticabili, ci hai donato fede e speranza, ci hai fatto scoprire un nuovo modo di pregare, un nuovo modo di divertirci, con la tua compagnia ci hai indirizzato verso la giusta via, hai fatto in modo che il cammino gi.fra. diventasse il nostro cammino di vita; ci hai trasmesso la passione e l’entusiasmo di vivere con tutto il nostro corpo, la nostra anima e il nostro cuore, l’amore per Dio, senza vergogna; quando ne avevamo bisogno con consigli e parole dolci e di conforto, altre volte con parole più dure che ci hanno fatto aprire gli occhi. In ogni caso sei diventato per noi come un fratello maggiore, pieno di premure e di attenzioni. Quando ci hai detto, per la prima volta, che non saresti rimasto molto a lungo a guidarci, a tenerci per mano come sempre hai fatto, era difficile per noi credere e comprendere che questo momento sarebbe arrivato così presto. Ed ora abbiamo paura di lasciare la tua mano e di cominciare a camminare senza di te… Ma sai che comunque non molleremo! Vogliamo continuare a seguire le orme di San Francesco e Santa Chiara, con quello spirito che ci ha animato in questo tempo e che abbiamo sentito particolarmente vivo in noi nella settimana trascorsa insieme ad Assisi. Con la speranza che tu possa un giorno ritornare e di nuovo camminare con noi e per noi, che questo tuo seminare continui a germogliare nei nostri cuori. L’augurio che ti facciamo è questo: che tu possa incontrare altri sorrisi da cui farti contagiare, altre lacrime da asciugare, ed altre anime da confortare… però ricorda di pregare per noi e noi pregheremo per te. Pace e bene… e che il Signore ti dia pace e ci dia pace! Tu sei nostro fratello e noi ti amiamo!!! Gioventù Francescana


TORO Web ideato e realizzato da Carmine Felice e Giovanni Mascia, con la collaborazione di Sandro Nazzario e Vincenzo Mascia.

phpNuke Theme design by Carmine Felice