TORO Web - Relazione del Sindaco Simonelli sul primo anno di attività
Scrivi a TOROWeb
ToroWeb è dal 1999 a disposizione di Toro e dei toresi. Chiunque, privato o circolo o associazione o ente, abbia notizie, avvisi, foto, dubbi o chiarimenti da pubblicare, può inviare a: redazione@toro.molise.it
Le comunicazioni non firmate non saranno prese in considerazione

P.S.
ToroWeb non è né un partito, né un organo istituzionale. È solo una pagina internet, che vuole raccontare il paese.
Un grazie di cuore ai lettori per l'attenzione che ci accordano da ventidue anni.
Canali
· Home
· @toro.molise.it
· Aggiungi News
· Archivio News
· Argomenti
· Cerca
· Chat
· Dove siamo
· Gli Appuntamenti
· GuestBook
· Login
· Meteo
· News dal vecchio sito
· Sondaggio
· Statistiche
· Tags
· Top 10
· Web Links
Altri articoli
Mercoledì, 09 novembre
· Lutto, è deceduta Livia Caruso
Giovedì, 03 novembre
· Tra San Giovanni e Toro. Un ricordo di Nicolino Di Donato
Mercoledì, 02 novembre
· 4 novembre 2022 Festa delle Forze Armate
Martedì, 01 novembre
· Lutto, è deceduto Florindo Del Zingaro di anni 75
Sabato, 29 ottobre
· 21^ edizione "Memorial Enzo Peluso", gara di pesca
Giovedì, 27 ottobre
· P. Beniamino da San Giovanni in Galdo. Vescovo e vicario apostolico in Cina
Martedì, 04 ottobre
· Festività di San Francesco d’Assisi 2022
Mercoledì, 14 settembre
· Cantina Herero: "Vendemmia emozionale 2022"
Martedì, 13 settembre
· 26 agosto 2022 - Serata della festa in onore di San Mercurio
Sabato, 10 settembre
· 26 agosto 2022 - Foto della processione in onore di San Mercurio

Articoli Vecchi
GoogleAdSense
News ante Aprile 2007


· Notizie da gennaio 2004 ad aprile 2007

· Notizie 2002-2003
Ultimi Commenti
· APA : Lutto, è deceduto Gaetano Di Toro di anni 62- in data (19/3/2021)
· Giovanni Mascia : L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna- in data (13/1/2021)
· Torese : L'Ecce Homo di Toro studiato e presentato in Spagna- in data (13/1/2021)
· Giovanni Mascia : IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi- in data (11/1/2021)
· Torese : IL BACIO DEL BAMBINO - Sfilata dei toresi con i loro storici soprannomi- in data (11/1/2021)
· Giovanni Mascia : Antiche fotografie toresi di casa Trotta- in data (12/12/2020)
· Torese : Antiche fotografie toresi di casa Trotta- in data (9/12/2020)
· Enzo : Entusiasmante fotografare la cometa Neowise nel nostro cielo- in data (17/7/2020)
· ramossino : Entusiasmante fotografare la cometa Neowise nel nostro cielo- in data (16/7/2020)
· Giovanni Mascia : Festa dell'Incoronata 1905: banda di Riccia a Toro in divisa da Bersagliere- in data (25/10/2019)
· Enzo : Inizio Corso di potatura dell'olivo 2018- in data (18/4/2018)
· Giovanni Mascia : Caro Giovanni Rossodivita, impara a leggere!- in data (15/10/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un sindaco e relativo consiglio comunale "sotto tutela"!- in data (14/10/2017)
· Giovanni Mascia : A proposito del tragico fattaccio di settant'anni fa- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Il drammatico fattaccio di Toro- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un forte segnale di cambiamento e di rinnovamento- in data (16/7/2017)
· hermes_toro : Acqua pubblica: Toro non aderisce all’Egam- in data (16/7/2017)
· Giovanni Rossodivita : Coraggio! Non aderire all'Egam- in data (15/7/2017)
· hermes_toro : Strada Comunale della Selva per Jelsi: i residenti ringraziano- in data (4/7/2017)
· Roby : Roberto Quercio è il nuovo sindaco di Toro, eletto a furor di popolo- in data (21/6/2017)
Relazione del Sindaco Simonelli sul primo anno di attività
Come da programma, sabato 31 maggio alle ore 19.30 in Piazza del Piano si è tenuto l'incontro del Sindaco Angelo Simonelli e dell'Amministrazione Comunale da lui guidata con la popolazione torese. Scopo della manifestazione, l'illustrazione delle attività del primo anno di vita dell'Amministrazione Comunale, di cui presentiamo un ampio resoconto.

Nella serata di sabato 31 maggio, in Piazza del Piano il Sindaco, accompagnato dai consiglieri di maggioranza, ha illustrato gli interventi che sono stati effettuati nel prima anno di attività dell'Amministrazione Comunale da lui presieduta, nonché quelli previsti per il prossimo futuro.

L’elenco, piuttosto tecnico-amministrativo, ha tenuto banco per circa un’ora. I presenti, considerando l’eccezionalità del caso (è la prima volta che un sindaco relaziona in una pubblica piazza sulla attività della amministrazione), sono comunque rimasti attenti fino alla fine.

Il Sindaco, Arch. Angelo Simonelli, ha iniziato spiegando il motivo dell’incontro, in nome delle norme di trasparenza, in considerazione della scarsa partecipazione dei cittadini toresi alle riunioni dei Consigli, fatta eccezione di qualche simpatizzante, e al fine do evitare che le decisioni assunte siano travisate e/o strumentalizzate. Inoltre, come i greci ha individuato come miglior strumento di democrazia l’agorà (ovvero la Piazza), dove circa un anno addietro aveva illustrato il programma elettorale della sua lista.

Il primo argomento analizzato è stato quello relativo all’Organizzazione della macchina amministrativa con stabilizzazione di personale, anche oltre l’organico (assunzione a tempo indeterminato del L.S.U.) come previsto dalle norme vigenti, stipula di contratti di collaborazione con consolidamento dell’Ufficio Tecnico, incarico al Dott. Tirro di Segretario Comunale, in “comproprietà” con altri comuni, in sostituzione della Dott.ssa Tabasso, che ha chiesto e ottenuto il trasferimento ad altra sede, ricerca per tempo determinato di Vigile Urbano, visto che non è stato possibile avere come per il Segretario una collaborazione con altri comuni, e perché l’incaricata ha chiesto e ottenuto dal 15 maggio trasferimento ad altro comune, pensionamento di personale e riqualificazione verticale di altro addetto.

Tale riorganizzazione, secondo il Sindaco, è di vitale importanza per la corretta funzionalità del sistema, e si è resa indispensabile anche perché gli amministratori della passata amministrazione, in particolare i componenti della giunta, non hanno mai, negli ultimi anni, presieduto costantemente la Casa Comunale per verificare l’andamento amministrativo della stessa.

I Lavori Pubblici sono stati il secondo punto trattato ampiamente dal Sindaco, con cifre e tempi di intervento. Tra i lavori citati la sistemazione del muro di sostegno in Via Fonteviola, le strade di Selva e Bracciolo, la viabilità nei pressi del Depuratore Comunale e nei pressi della Comunità La Valle, e in fase di completamento il fabbricato delle Scuole Elementari e Medie, e del Museo Etnografico della Civiltà Contadina e della Pietà Popolare (entrambi dovrebbero essere terminati per l’estate). Nonché il completamento dell’iter burocratico e dell’affidamento dei lavori per il Centro Informatico Avanzato, alla sistemazione delle opere provvisionali (ponteggi, ripristino dell’orologio e delle campane della Torre Campanaria), di riparazioni delle opere idriche (fognanti e di approvvigionamento), del drenaggio delle acque nei pressi delle Case Popolari, della sistemazione di tratti di pavimentazione nel Centro Storico, di potenziamento in alcuni punti del paese dell’illuminazione pubblica, di altri piccoli interventi quali posizionamento di ringhiere ove mancanti, realizzazione della scalinata da Via Pozzillo al Centro Caritas.

Il Sindaco si è soffermato anche sui progetti previsti e realizzati in economia, ovvero dall’Ufficio Tecnico che ha più volte ringraziato, riguardanti lo studio di tre movimenti franosi di una certa consistenza, della sistemazione del Campo Sportivo di Colle Ranello come previsto dalle norme federali, in particolare la gradinata per il pubblico e l'ampliamento degli spogliatoi. Sempre in riferimento al Campo Sportivo, il Sindaco ha comunicato che si è finalmente sbrogliata la matassa che vigeva sullo stesso da circa 35 anni, ovvero che lo stesso finalmente è divenuto di proprietà del Comune di Toro.

Tra i Lavori Pubblici si è parlato dello stanziamento dei fondi per i PEU di classe A e B, nonché dell’affidamento dei lavori, non ai soliti due-tre tecnici "amici", ma a diversi tecnici con coinvolgimento in particolare di quelli toresi e/o legati a Toro.

Durante l’illustrazione dei vari lavori, il Sindaco è stato sottilmente polemico su alcune questioni:
1) soldi destinati alla sistemazione viaria nei pressi de La Comunità La Valle: se avesse avuto modo di intervenire il Sindaco li avrebbe destinati ad altre strade più trafficate, percorse ogni giorno e con gravi rischi dai cittadini toresi;
2) sui lavori svolti sulle strade Selva e Bracciolo, seguiti dall’inizio alla fine dagli amministratori e dai tecnici comunali, sono stati riscontrati in più punti parti di asfalto divelto, causati sicuramente da mezzi agricoli (trattori cingolati in particolare) non autorizzati a transitare e che la sua amministrazione intende in qualche modo farsi risarcire;
3) molti hanno usato le fogne comunali per riversare nelle stesse qualsiasi cosa oltre agli scarichi leciti.

Il Sindaco ha ricordato anche che l’attuale amministrazione ha applicato un regolamento del 2001 per la concessione dietro versamento di una quota in denaro per usufruire dei parcheggi comunali, ovvero che gli stessi non sono a pagamento e si è dovuto applicare quel regolamento per non incorrere in sanzioni della Corte dei Conti previste nel rispetto dell’autonomia degli Enti Locali.

Legato al discorso delle opere pubbliche sono le attività a carattere ambientale che la amministrazione ha voluto intraprendere nel suo mandato: tra le iniziative intraprese sono state citate quella dell’11 maggio (Vogliamo bene all’Italia) con valorizzazione dell’area del Ponte di Toro e del Tratturo (di cui è previsto un progetto di rivalutazione e polo turistico), e la partecipazione all’iniziativa dell’ARSIAM per il recupero delle Fontane Rurali, anche tenuto conto della collaborazione offerta dall’amico Giovanni Mascia.

A proposito delle attività culturali, il Sindaco ha ricordato:
- la presentazione del libro Affreschi per il Papa. Arte, fede e storia nel chiostro e nel convento di Toro con la partecipazione di figure di alto spessore, quali il Rettore Cannata, l’Arcivescovo Bregantini e altri...
- il progetto, in collaborazione con Quartieri, Mascia e Gentile Lorusso del primo Festival di Toro con la partecipazione del musicista di fama internazionale Toquinho, nostro compaesano, lo scorso autunno incontrato da una delegazione comunale a Benevento.

Nell’ambito di collaborazione con gli Enti è stato ricordato il corso di potatura organizzato in collaborazione con l’ARSIAM.

Altra voce illustrata dall’Arch. Angelo Simonelli i Servizi.
- L’attenzione è stata rivolta al ripristino del secondo scuolabus (per il quale era stata ipotizzata una prematura rottamazione) per facilitare la possibilità dei ragazzi di poter raggiungere, le scuole sia i non residenti in paese sia quelli che abitano nel paese.
- La riqualificazione del servizio di raccolta rifiuti solidi urbani, in un primo momento rimasto alla precedente cooperativa SCOAS e poi successivamente ceduto alla Cooperativa Le Ali di Campodipietra con rincontrattazione dei salari di alcuni dipendenti passati dall’una all’altra società (o di nuovi assunti toresi).
- Ridefinizione della gestione dell’impianto di depurazione con la ditta Ecogreen, e riduzione dei costi rimanendo invariato il rapporto contrattuale e la qualità del servizio.
Sono state, inoltre, definite convenzioni con altri enti per l’utilizzo della Palestra Comunale, dai quali provengono piccoli introiti reinvestiti sullo stesso bene.

Tra i servizi attivati, sempre nell’ambito della trasparenza, il sito web del Comune, dove sono possibili reperire informazioni.

L’Amministrazione, inoltre, ha sostenuto anche le scuole contribuendo al versamento di una quota per poter effettuare l’annuale gita scolastica, nonché ha aperto le porte ai ragazzi, che per una giornata (quelli della terza media sezione a) hanno potuto prendere visione, accompagnati dal Sindaco e dalla loro insegnante di lettere, della macchina amministrativa torese.

Altri aspetti sociali non sono mancati, come l’organizzazione del viaggio presso le terme di Telese per coloro che intendevano usufruire di servizi per la propria salute, e senza tralasciare i ragazzi con la Baby-Planet (ovvero una settimana presso una palestra con la presenza di medici dello sport). Queste tipologie di attività con molta probabilità saranno riproposte anche per l’estate/autunno 2008.

Infine, il Sindaco si è soffermato sui rapporti con le Associazioni presenti sul territorio,
- mettendo in evidenza la scarsa adesione alla locale Pro-Loco nell’anno 2008
- e al contempo la nascita dell’Associazione Culturale Il Nostro Paese
associazioni che hanno dimostrato un certo affiatamento e dialogo tra di loro, per esempio durante il Motoenduro e la giornata dell’11 maggio, che hanno visto la partecipazione di circa 1000 persone, oltre alle serate del Molise Live del 2007.

Dialogo dell’Amministrazione si è avuto anche con l’Associazione Cattolica dei Pensionati Toresi, contribuendo anche al loro sostentamento, con l'invito al Presidente ad adoperarsi affinché la manifestazione del 4 maggio (Convito di S. Giuseppe) non sia l’unica, ma che nel corso dell’anno vi sia più di qualcuna.

Critico e polemico invece il rapporto con la Polisportiva Hermes Toro, che secondo il Sindaco ha visto una chiusura a riccio della Dirigenza nei confronti dell’Amministrazione. In particolare non è stato mai invitato alle riunioni l’Assessore alla Cultura in modo da poter meglio tener informati della situazione societaria e calcistica anche gli amministratori. Comunque, considerato l’ultimo incontro avuto con l’attuale Presidente della Polisportiva a fine campionato 2008/2009, il Sindaco spera che il futuro sia più interattivo tra le parti allo scopo di poter risollevare le sorti della squadra e poter ritornare subito a giocare il campionato di prima categoria.

Infine, discorso a se stante, per il Gruppo Locale di Protezione Civile, che ha visto l’incremento da 12 a 18 volontari, e che per le attività svolte ha avuto elogi da tutte le Amministrazioni e gli Enti/Associazioni che hanno usufruito dei loro servizi. L’Amministrazione per motivare sempre più i volontari ha permesso la loro partecipazione ai corsi tenuti dalla Regione Molise Settore Protezione Civile (Ricerca Persone Disperse, Incendi Boschivi, ecc.), al fine di un loro inserimento nel gruppo della Colonna Mobile della Protezione Civile del Molise. Per il Gruppo di Protezione Civile, il Sindaco ha chiesto un applauso per il loro attivismo.

Il Sindaco ha chiuso l’illustrazione dell'attività svolta nel primo anno con un triplice evviva: Viva La Trasparenza! Viva La Democrazia! Viva Toro!

Sandro Nazzario
Postato il Mercoledì, 04 giugno 2008 @ 13:13:25 di giovanni_mascia
 
Links Correlati
· Inoltre Comune e/o vita politica
· News by giovanni_mascia


Articolo più letto relativo a Comune e/o vita politica:
Comune di Toro: Convocazione Consiglio Comunale Ordinario

Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

Facebook

Twitter

Msn
Associated Topics

Comune e/o vita politica

"Relazione del Sindaco Simonelli sul primo anno di attività" | Login/Crea Account | 2 commenti | Search Discussion
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Relazione del Sindaco Simonelli sul primo anno di attività (Voto: 1)
di Phress il Mercoledì, 04 giugno 2008 @ 14:24:18
(Info Utente )
Poche sere fa mi sono imbattuto nel parcheggio riservato ai concessionari realizzato dall'attuale amministrazione comunale nei pressi dell'ufficio postale. Mi sono fermato un attimo, mi sono guardato intorno e mi sono detto:"Oddio e se fossi una persona diversamente abile ed avrei bisogno di usufruire di questo parcheggio come farei per raggiungere la mia auto? Come farei con la mia carrozzina? Ho capito! Non potrei utilizzare questo servizio che, evidentemente è riservato alle persone "NORMALI"!. Ora credo che ci siano diverse ipotesi: A) il sindaco è sicuro, ad esempio, che tra una settimana, due settimane o tra un mese non potrebbe accadere che una persona diversamente abile di Campobasso decida di trasferirisi a Toro e che vorrebbe giustamente usufruire del parcheggio, per cui secondo lui il problema non si pone; B) il sindaco non si pone il problema poichè non ha tempo per occuparsi delle persone diversamente abili, ma preferisce dedicarsi solo alle persone normodotate ( significa che non hanno problemi di salute); C) il sindaco non si preoccupa di questa situazione perchè a Toro stiamo tutti bene e se viene qualcuno che ha dei problemi sono affari suoi; D) il sindaco potrebbe non sapere che nelle opere pubbliche l'abbattimento delle barriere architettoniche è previsto dalla legge e non è una facoltà! Essendo inconfutabile la serietà dell'argomento è gradita una celere e concreta risposta dell'amministrazione comunale. Phress



Quotidiano 5 giu 08: Relazione del Sindaco e Cenerentola (Voto: 1)
di Giovanni il Giovedì, 05 giugno 2008 @ 14:48:50
(Info Utente )
Siamo lieti di verificare che ancora una volta ToroWeb compare tra le fonti privilegiati del Quotidiano del Molise, che ha rilanciato parte della relazione sull'incontro del Sindaco, firmata da Sandro Nazzario, nonché la notizia della Recita dei Ragazzi della Scuola Primaria al Centro Caritas.

Clicca e leggi i due articoli [www.toro.molise.it]


TORO Web ideato e realizzato da Carmine Felice e Giovanni Mascia, con la collaborazione di Sandro Nazzario e Vincenzo Mascia.

phpNuke Theme design by Carmine Felice