In Venezuela ucciso Elio Simonelli
Data: Thursday, 02 August 2018 @ 11:14:42
Argomento: Cronaca


Grande commozione e sconcerto ha suscitato a Toro la notizia della morte di Elio Simonelli avvenuta durante un conflitto a fuoco nella città di Maracay.
La triste notizia è arrivata in paese nel tardo pomeriggio di ieri lasciando sconcertati i parenti, gli amici e tutti coloro che hanno conosciuto Elio.

MARACAY (Ore 7 di giovedì 2 agosto). La notizia ha fatto il giro delle agenzie di stampa italiane e venezuelane destando un grande clamore già durante le ore della notte. Quando anche la comunità di Toro iniziava ad apprendere della tragica scomparsa dell’imprenditore 50enne italo-venezuelano Elio Simonelli. Suo padre, Pasquale, vive tuttora a Toro in una bella villa alle porte del paese, emigrò in Venezuela all’inizio degli anni Cinquanta e con la moglie Lina ebbe quattro figli Nicola, Tonino, Italo ed Elio, appunto, che è morto durante un tentativo di sequestro da parte di una banda che però si è imbattuta in alcune pattuglie della Polizia. Elio Simonelli è stato raggiunto da un colpo di fucile durante il conflitto a fuoco sulla Avenida Fuerzas Armadas di Maracay nelle vicinanze di una carrozzeria di sua proprietà. Nel conflitto a fuoco sono rimasti uccisi anche i 4 rapitori. Elio era un imprenditore molto apprezzato in Venezuela e altrettanto a Toro dove spesso tornava per visitare il genitore.


Dal "Il Quotidiano del Molise on line" del 2 agosto 2018

La tragica notizia della morte di Elio Simonelli è stata data anche dai telegiornali nazionali


Dal Televideo della Rai





Questo Articolo proviene da TORO Web
http://www.toro.molise.it/

L'URL per questa storia è:
http://www.toro.molise.it//modules.php?name=News&file=article&sid=3139