Toro e il corona virus - Andrà tutto bene
Data: Thursday, 12 March 2020 @ 22:32:26
Argomento: Tradizioni e feste


Dall'estero ci chiedono notizie sul corona virus a Toro. Questa breve nota è per tranquillizzare gli amici lontani e per far sapere loro come stanno le cose con la certezza che a TORO e in Italia ANDRÀ TUTTO BENE.




La situazione alle 11.00 del 12 marzo 2020 è fotografata dalla Protezione civile: Superate le mille vittime.
Sono 12.839 i malati, 2.249 in più di ieri.
I contagiati sono 15.113,
i guariti 1.258.

Le regioni più colpite sono la Lombardia (8725 contagi), l'Emilia Romagna (1947 ) e il Veneto (1284)

Nel Molise ci sono 16 contagiati, di cui uno a Campobasso, la gran parte a Termoli e zona costiera.

Di questi contagiati, 9 sono seguiti a casa e sono in buone condizioni con sintomi blandi, 4 ricoverati in Infettive e 3 in rianimazione o terapia intensiva, ventilati meccanicamente per polmonite
A Toro non si registrano casi di contagio.

Tuttavia, al fine di bloccare il diffondersi dell'epidemia, il governo Conte ha varato in data 11 marzo un decreto che prescrive in tutta Italia dei comportamenti individuali e collettivi molto rigidi, così riassumibili:

Regole per la mobilità estese ovunque: tutta Italia è "zona protetta".fino al 3 aprile salvo proroghe.

I cittadini devono restarsene a casa, salvo necessità alimentari o sanitarie. Biblioteche, scuole e università chiuse. Bar, ristoranti e tutte le attività commerciali resteranno chiuse, salvo quelle che vendono beni di prima necessità
Garantiti i servizi pubblici essenziali, come i trasporti
Restano aperte anche banche, Poste, edicole e tabaccai
Sospeso il Campionato di Calcio e le gare sportive in genere nonché manifestazioni, convegni.
Le chiese restano aperte ma non vi si possono celebrare cerimonie liturgiche di nessun tipo né funerali.

La cittadinanza pare stia rispondendo con molto senso civico alle limitazioni imposte con la certezza che il contagio sarà sconfitto.





Questo Articolo proviene da TORO Web
http://www.toro.molise.it/

L'URL per questa storia è:
http://www.toro.molise.it//modules.php?name=News&file=article&sid=3327