Il gelato di Nunziatina (U gelate Lenziatjne) - Toro che non c'è piu
Data: Monday, 05 April 2021 @ 13:15:00
Argomento: Cultura


Questo scritto Ŕ un piccolo omaggio al gelato di Nunziatina, a una prelibatezza assoluta che generazioni di toresi hanno goduto, almeno da fine anni Cinquanta al Duemila e che richiamava a Toro anche i forestieri. Un prodotto ineguagliato, fatto solo con ingredienti di primissima scelta: centinaia di tuorli d'uovo delle nostre galline ruspanti, bidoni di latte appena munto, e sporte e sporte di limoni, giusto per ricordarne alcuni.

Giocando a tamburello davanti al negozio di Nunziatina (Maggio 1971)


Ci˛ nonostante, non siamo riusciti a trovare una foto degna che ricordasse il gelato e lei, Nunziatina rimasta vedova attorno ai quarant'anni, con quattro figlie, qualcuna non ancora adolescente, a parte questa foto sfuocata, che Ŕ stata scattata giusto cinquant'anni fa.

E comunque, se non altro, la foto ci mostra lo storico negozio di via Pozzillo, con i cartelloni della Stock e della Plasmon, il distributore della palline di gomma americane, dieci lire tre palline... Soprattutto, in alto, mostra parte dell'insegna con un prosciutto stilizzato e la scritta "La sagra del Prosciutto", ideata dal marito di Nunziatina, Linucce u barbire,, alias Libero Cutrone, in quei San Mercurio e altre feste dei primi Anni Sessanta, quando Aurelio Fierro o Nilla Pizzi o Tony Renis richiamavano a Toro - antesignana in questo - migliaia di forestieri.

Linuccio li accoglieva con tavoli e panche improvvisate lungo i marciapiedi di Via Pozzillo, aiutato da alcuni amici indaffaratissimi e provvidenziali: Angiuline u CercÚse, Carmenucce MammarÚse, Tonine u ferrare, Rodolfo Carolla, Mario Passarelli...,



Linuccio "sfella" il prosciutto alla presenza di suo fatello Mario
du Sturte, di Biondino con il figlio Giovanni
e del signore col pullover scuro che non siamo riusciti a identificare


Ecco, al gelato di Nunziatina, a lei, e al marito Linuccio, scomparso appena quarantenne, Ŕ dedicato questo piccolo omaggio e lo scritto che Ŕ possibile leggere cliccando su una delle foto. Agli interessati mostrerÓ una curiosa particolaritÓ del nostro dialetto, agli amici toresi, invece - vogliamo sperare, tanti lampi del nostro mondo di ieri e di oggi.

Buona lettura. U_gelate_Lenziatjne_Il_gelato_di_Nunziatina_Il_genitivo_diretto_o_aproposizionale_nel_dialetto_di_Toro





Questo Articolo proviene da TORO Web
http://www.toro.molise.it/

L'URL per questa storia è:
http://www.toro.molise.it//modules.php?name=News&file=article&sid=3442