Scrivi a TOROWeb
ToroWeb è dal 1999 a disposizione di Toro e dei toresi. Chiunque, privato o circolo o associazione o ente, abbia notizie, avvisi, foto, dubbi o chiarimenti da pubblicare, può inviare a: redazione@toro.molise.it
Le comunicazioni non firmate non saranno prese in considerazione

P.S.
ToroWeb non è né un partito, né un organo istituzionale. È solo una pagina internet, che vuole raccontare il paese.
Un grazie di cuore ai lettori per l'attenzione che ci accordano da quasi diciott'anni.
Seguici su Facebook

Ultimi Commenti
· Enzo : Inizio Corso di potatura dell'olivo 2018- in data (18/4/2018)
· Giovanni Mascia : Caro Giovanni Rossodivita, impara a leggere!- in data (15/10/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un sindaco e relativo consiglio comunale "sotto tutela"!- in data (14/10/2017)
· Giovanni Mascia : A proposito del tragico fattaccio di settant'anni fa- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Il drammatico fattaccio di Toro- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un forte segnale di cambiamento e di rinnovamento- in data (16/7/2017)
· hermes_toro : Acqua pubblica: Toro non aderisce all’Egam- in data (16/7/2017)
· Giovanni Rossodivita : Coraggio! Non aderire all'Egam- in data (15/7/2017)
· hermes_toro : Strada Comunale della Selva per Jelsi: i residenti ringraziano- in data (4/7/2017)
· Roby : Roberto Quercio è il nuovo sindaco di Toro, eletto a furor di popolo- in data (21/6/2017)
· Giuseppe : Roberto Quercio è il nuovo sindaco di Toro, eletto a furor di popolo- in data (12/6/2017)
· Giovanni Rossodivita : Per la prima volta a Toro un sindaco di "SInistra"- in data (12/6/2017)
· Giovanni : Sindaco Simonelli: sono stato imparziale e corretto in nome del buonsenso- in data (6/6/2017)
· APA : Sindaco Simonelli: sono stato imparziale e corretto in nome del buonsenso- in data (6/6/2017)
· Giuseppe : Sindaco Simonelli: sono stato imparziale e corretto in nome del buonsenso- in data (5/6/2017)
· Giovanni : Il mistero della Madonna del Pinturicchio, in mostra a Roma- in data (3/6/2017)
· APA : Il mistero della Madonna del Pinturicchio, in mostra a Roma- in data (3/6/2017)
· Giovanni : Il mistero della Madonna del Pinturicchio, in mostra a Roma- in data (2/6/2017)
· michele : Il mistero della Madonna del Pinturicchio, in mostra a Roma- in data (2/6/2017)
· Giuseppe : Il mistero della Madonna del Pinturicchio, in mostra a Roma- in data (2/6/2017)
Canali
· Home
· @toro.molise.it
· Aggiungi News
· Archivio News
· Argomenti
· Cerca
· Chat
· Dove siamo
· Gli Appuntamenti
· GuestBook
· Login
· Meteo
· News dal vecchio sito
· Sondaggio
· Statistiche
· Tags
· Top 10
· Web Links
Altri articoli
Giovedì, 17 ottobre
· Restituite al primitivo splendore tre lunette del chiostro di Toro
Giovedì, 10 ottobre
· Sorpresa nella chiesa riaperta/ 5 - E le croci e i candelabri e i lampadari?
Martedì, 08 ottobre
· Sorprese nella chiesa riaperta/ 4 - Altare San Francesco Saverio
Giovedì, 03 ottobre
· Sorprese nella chiesa riaperta/ 3 - Rovinato un dipinto del Settecento
Lunedì, 30 settembre
· Sorprese chiesa riaperta/ 2 - Da dove è spuntata fuori la croce?
Martedì, 24 settembre
· Sorprese nella chiesa riaperta/ 1 - Che fine ha fatto la campana?
Venerdì, 15 marzo
· Convento: restituiti al loro decoro gli altari laterali di marmo
Giovedì, 10 gennaio
· Architetti Sollazzo e Panichella: due precisazioni sul crollo al pozzo Peluso
Giovedì, 03 gennaio
· I monumenti toresi cadono a pezzi: il pozzo Peluso
Lunedì, 31 dicembre
· Felice Anno al nostro Municipio, da simbolo del paese a simbolo del degrado

Articoli Vecchi
GoogleAdSense
News ante Aprile 2007


· Notizie da gennaio 2004 ad aprile 2007

· Notizie 2002-2003
TORO Web: Monumenti

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]

Casa Trotta, monumento da tutelare
Casa Trotta è da anni che è stata posta in vendita, ma nessuno, privato o Ente, si è fatto avanti per impedire il degrado e riaprire lo storico portone della dimora gentilizia di una delle famiglie più illustri del Molise. Che fare?
Postato da giovanni_mascia il Martedì, 09 aprile 2019 @ 23:04:12 (216 letture)
(Leggi Tutto... | 679 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)  Facebook Twitter Msn
Restaurata la ringhiera del Barbacane
Un intervento decoroso e doveroso. Nella mattinata di domenica 2 agosto 2015 sono stati completati i lavori di restauro della storica ringhiera in ferro battuto del Barbacane.
I lavori, a spese di un'anonima benefattrice torese, sono stati eseguiti dall'impresa “Santopuoli Antonio” di Gildone, e si sono protratti per una decina di giorni.

Nota: Foto Enzo Mascia
Postato da enzo_mascia il Lunedì, 03 agosto 2015 @ 23:00:00 (1421 letture)
(Leggi Tutto... | 9579 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)  Facebook Twitter Msn
Finalmente è stata messa una pezza alla Croce Pozzillo
Sant'Antonio ha fatto la grazia. Erano mesi, quasi un anno, che giaceva in uno stato pietoso; frantumata nella parte superiore. Finalmente, sabato mattina, un incaricato del Comune ha provveduto a metterci la classica pezza, ricoprendo i pannelli rotti e quelli integri con uno strato di malta biancastra.
Postato da giovanni_mascia il Martedì, 23 giugno 2015 @ 00:00:00 (1063 letture)
(Leggi Tutto... | 2745 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)  Facebook Twitter Msn
Terremoti e culto della personalità nelle lapidi della chiesa di Toro/ 8
Ottava e ultima puntata. Il terremoto del 2002. Concludiamo questa dolorosa traversata della secolare storia di Toro, con Il sisma del 31 ottobre e del 1 novembre 2002, che ha lasciato un segno indelebile sul paese. Nessuna vittima, ma danni notevoli. Tra cui quelli subiti dalla chiesa che, rimarrà chiusa per oltre un decennio, per essere riaperta al culto solo nell'agosto 2013, come certifica una lapide murata per l'occasione....

Nota: Foto Sandro Nazzario, Enzo Mascia
Postato da giovanni_mascia il Martedì, 05 maggio 2015 @ 00:00:00 (1798 letture)
(Leggi Tutto... | 22640 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)  Facebook Twitter Msn
Terremoti e culto della personalità nelle lapidi della chiesa di Toro/ 7
Settima e penultima puntata. Il terremoto dell'Irpinia (23 novembre 1980). Avvertito anche a Toro, il sisma non vi fece nessuna vittima e nessun danno. A parte lesioni evidenti all'assetto e al decoro della nostra chiesa, che rimase comunque aperta. Finalmente negli Anni Novanta, a distanza di oltre un decennio dal terremoto, la caparbia determinazione dell'indimenticabile padre Ottaviano Priore portò ai grandiosi restauri radicali, interni ed esterni.

Nota: Foto di Enzo Mascia, Mercurio Iacobucci e Sandro Nazzario
Postato da giovanni_mascia il Martedì, 07 aprile 2015 @ 00:00:00 (2828 letture)
(Leggi Tutto... | 11137 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0)  Facebook Twitter Msn
Terremoti e culto della personalità nelle lapidi della chiesa di Toro/ 6
Sesta puntata. L'iscrizione della campana rifusa nel 1916. Come abbiamo visto, la generosità della popolazione di Toro, di concerto con le sovvenzioni governative, aveva portato nel giro di un paio di anni al magnifico restauro e, nell’estate del 1916, alla riapertura al culto della Chiesa Madre, che era rimasta danneggiata e interdetta ai fedeli a seguito del terremoto del 4 ottobre 1913. Ma la cronaca di quell’anno di guerra e di carestia ci ha lasciato un altro segno tangibile della carità dei cittadini.
Postato da giovanni_mascia il Domenica, 22 marzo 2015 @ 23:00:00 (1535 letture)
(Leggi Tutto... | 8007 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 5)  Facebook Twitter Msn
Terremoti e culto della personalità nelle lapidi della chiesa di Toro/ 5
Quinta puntata. Il terremoto del 1913. A distanza di 108 anni dal devastante terremoto di Sant’Anna del 26 luglio 1805, la scossa del 4 ottobre 1913, a sera, e le altre che seguirono nella notte, gettarono nel panico le popolazioni molisane del circondario sud orientale di Campobasso. Ma per fortuna di tutti, il terremoto di San Francesco si risolse in molti danni, qualche ferito, ma nessuna vittima. A Toro danneggiò e rese inagibile la chiesa del Santissimo Salvatore, che rimase chiusa per quasi tre anni.
Postato da toroweb il Venerdì, 13 marzo 2015 @ 23:00:00 (1488 letture)
(Leggi Tutto... | 9292 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 5)  Facebook Twitter Msn
Terremoti e culto della personalità nelle lapidi della chiesa di Toro/ 4
Quarta puntata. La lapide del campanile (1893). Simbolo di Toro, orgoglio e richiamo nostalgico di ogni torese che si rispetti, il campanile crollò anch’esso, come la chiesa e come tutto il paese, a causa del terremoto del 1805. Per vederlo ricostruito nelle magnifiche proporzioni attuali, i nostri antenati hanno dovuto attendere quasi un secolo. Per quasi un secolo si sono dovuti accontentare di un campanile mozzo.

Nota: Foto Peppino Garzone, Sandro Nazzario, e foto d'epoca
Postato da toroweb il Sabato, 07 marzo 2015 @ 23:00:00 (1721 letture)
(Leggi Tutto... | 8315 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)  Facebook Twitter Msn
Terremoti e culto della personalità nelle lapidi della chiesa di Toro/ 3
Terza puntata. La lapide della scalinata (1885). Come abbiamo visto, i sacrifici di una popolazione povera e stremata da lutti e distruzioni, avevano portato nell'autunno del 1828 a ricostruire la chiesa parrocchiale crollata il 26 luglio 1805. C'era voluto un interminabile quarto di secolo perché il rustico dell'edificio, dall'alto dell'imponente struttura progettata e realizzata dal muratore Francesco Fagnani, tornasse a dominare il paese e in particolare il sottostante sagrato. Ma la mancanza di una scalinata di accesso, costringeva i fedeli ad arrampicarsi come capre sullo sperone di roccia. Con inconvenienti di ogni tipo.
Postato da toroweb il Martedì, 03 marzo 2015 @ 11:00:00 (1953 letture)
(Leggi Tutto... | 7562 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)  Facebook Twitter Msn
Terremoti e culto della personalità nelle lapidi della chiesa di Toro/ 2
Seconda puntata. La lapide del portale che ricorda il terremoto del 26 luglio 1805. Un dramma collettivo difficile da immaginare nella sua tragica portata: l'intero paese raso al suolo, una novantina di feriti e poco meno di 300 morti. La chiesa del Santissimo Salvatore ed il campanile distrutti fin dalle fondamenta. Per ricostruire la chiesa occorsero 23 anni, e addirittura 89 anni, quasi un secolo, per completare il campanile.
Postato da toroweb il Martedì, 24 febbraio 2015 @ 23:00:00 (1958 letture)
(Leggi Tutto... | 9954 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)  Facebook Twitter Msn
Terremoti e culto della personalità nelle lapidi della chiesa di Toro/ 1
Prima puntata. La chiesa del Santissimo Salvatore, con la sua grandiosa struttura alla sommità del cocuzzolo roccioso su cui sorge Toro, ha rappresentato un bersaglio contro cui si è accanita la furia dei terremoti lungo l'arco dei secoli. A testimoniarlo le iscrizioni e le lapidi che vi sono murate. A cominciare dal cartiglio in stucco che si ricollega al terremoto del 1688.
Postato da toroweb il Venerdì, 20 febbraio 2015 @ 09:01:30 (1744 letture)
(Leggi Tutto... | 5817 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)  Facebook Twitter Msn
Povera Croce Pozzillo, come ti hanno ridotto!
Sono mesi che la Croce Pozzillo versa in uno stato pietoso di abbandono e nessuno provvede!. Certo non è il Colosseo, ma è assurdo arrivare a Toro e imbattersi, come prima immagine del luogo, in un monumento, religioso e civile, così orrendamente deturpato.
Postato da toroweb il Venerdì, 06 febbraio 2015 @ 16:04:38 (2068 letture)
(Leggi Tutto... | 1916 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 5)  Facebook Twitter Msn
Si parlerà del castello di Toro in un convegno sui castelli molisani
Un importante convegno su I castelli del Molise in programma a Campobasso il prossivo venerdì, 30 gennaio 2015, presso l'auditorium della ex GIL. All'attenzione degli studiosi e degli appassionati, sarà presentata anche una relazione sul monumentale complesso della chiesa del Santissimo Salvatore, con il sottostante Barbacane. Siamo davanti ai resti di una torre di avvistamento, di un castello o cos'altro?
Postato da giovanni_mascia il Giovedì, 22 gennaio 2015 @ 23:00:00 (1115 letture)
(Leggi Tutto... | 871 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)  Facebook Twitter Msn
Ristrutturato il settecentesco pozzo del chiostro del Convento
Una bella sorpresa: è stato restaurato lo storico pozzo del chiostro del convento di Toro, che era ridotto letteralmente a pezzi. Risistemate la base e la settecentesca vera del pozzo, al di sopra della quale, in linea con la storia del monumento, è stato riedificato un tettuccio a mattoni, poggiato su due pilastri, anch'essi in mattoni.
Postato da giovanni_mascia il Domenica, 27 aprile 2014 @ 15:45:00 (1710 letture)
(Leggi Tutto... | 3751 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)  Facebook Twitter Msn
Sorprese nella chiesa riaperta/ 6 - Poveri capitelli e fonte battesimale!
I pezzi più antichi e più pregiati della nostra chiesa, e di tutto il nostro paese, sono il fonte battesimale (duemila anni circa) e i due capitelli medievali (mille anni circa). Probabilmente sono quelli usciti peggio dalla sistemazione susseguente al recente restauro della chiesa..

Nota: Foto Sandro Nazzario e Carmine Felice
Postato da giovanni_mascia il Lunedì, 21 ottobre 2013 @ 00:13:24 (2942 letture)
(Leggi Tutto... | 4389 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0)  Facebook Twitter Msn
User Info
Benvenuto, Sconosciuto
Nickname

Password

(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: Pietro Grosso
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 250

Persone Online:
Visitatori: 70
Iscritti: 0
Totale: 70
googleads
Video


Documentario a cura
Comunità Montana
Fortore Molisano
Testi e consulenza:
Giovanni Mascia
Siti amici
A.Co.M. - Associazione Cori Molise
Altromolise
Arcidiocesi Campobasso-Boiano
Il Bene Comune
Biblioteca "Albino"
Campobasso - Centro storico
Campodipietra di tutti
(Marco Carlone)

Campodipietra
La Pietra Rmige
La pietra in campo

Cavalli Sanniti
Cercemaggiore e non solo
(Stefano Vannozzi)

Mercurio Colledanchise
Vincenzo Colledanchise
Antonio Mazziale
Comune di Toro
Dialetto di Toro (Vivaldi)
Carlo Fracasso Natura Molisana
La Gazzetta del Molise
Mauro Gioielli
Il Giornale del Molise
INPS Campobasso
Katerpillar
Molisando
molisenews.net
My Termoli
Il Nuovo Molise
Paesanino; Canzoni, poesie
e aneddoti di Toro

Michele Paternuosto
Penne Molisane
Saverio Piunno
Il Ponte Molise
Prima Pagina Molise
Primo Piano Molise
Primonumero
Provincia Campobasso
Leo Quartieri
Quotidiano del Molise
Regione Molise
fra Tommaso Rignanese
Sannitica
Santa Croce On Line
Settimanale del Molise
Telemolise
Teleregione Il Tempo Molise Tintarella di luna
Turzo
Università del Molise
Franco Valente
Vivaldi (Dialetto di Toro)
Wikipedia
WWF Molise
XX Regione
Quotidiani nazionali e molisani
Ansa
Corriere della Sera
La Repubblica
La Stampa
Il Giorno
Il Giornale
Il Messaggero
Il Sole 24 ore
Il Mattino
La Nazione
Il Tempo
Libero
Il Resto del Carlino
Italia Oggi
Gazzetta Sport
Corriere Sport
Tuttosport
Il Secolo XIX
Milano Finanza
L'Osservatore Romano
Avvenire
Leggo
Il Gazzettino
La Padania
Liberazione
Il Foglio
Il Tirreno
La Sicilia
Il Centro
L'Unità
Il Manifesto
Momento-Sera
Alto Adige
L'Avanti
Il Riformista
Il Fatto Quotidiano
Unione Sarda
Gazzetta del Sud
Gazzetta Mezzogiorno
Gazzetta di Mantova
Gazzetta di Modena
Gazzetta di Reggio
Il Meridiano
Bresciaoggi
L'Eco di Bergamo

Molisani

La Gazzetta Molise
Giornale Molise
Il Nuovo Molise
Primo Piano Molise
Quotidiano Molise
Sannio Quotidiano
Il Tempo Molise
La Voce del Molise

TORO Web ideato e realizzato da Carmine Felice e Giovanni Mascia, con la collaborazione di Sandro Nazzario e Vincenzo Mascia.

phpNuke Theme design by Carmine Felice