Scrivi a TOROWeb
ToroWeb è dal 1999 a disposizione di Toro e dei toresi. Chiunque, privato o circolo o associazione o ente, abbia notizie, avvisi, foto, dubbi o chiarimenti da pubblicare, può inviare a: redazione@toro.molise.it
Le comunicazioni non firmate non saranno prese in considerazione

P.S.
ToroWeb non è né un partito, né un organo istituzionale. È solo una pagina internet, che vuole raccontare il paese.
Un grazie di cuore ai lettori per l'attenzione che ci accordano da quasi diciott'anni.
Seguici su Facebook

Ultimi Commenti
· Enzo : Inizio Corso di potatura dell'olivo 2018- in data (18/4/2018)
· Giovanni Mascia : Caro Giovanni Rossodivita, impara a leggere!- in data (15/10/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un sindaco e relativo consiglio comunale "sotto tutela"!- in data (14/10/2017)
· Giovanni Mascia : A proposito del tragico fattaccio di settant'anni fa- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Il drammatico fattaccio di Toro- in data (20/9/2017)
· Giovanni Rossodivita : Un forte segnale di cambiamento e di rinnovamento- in data (16/7/2017)
· hermes_toro : Acqua pubblica: Toro non aderisce all’Egam- in data (16/7/2017)
· Giovanni Rossodivita : Coraggio! Non aderire all'Egam- in data (15/7/2017)
· hermes_toro : Strada Comunale della Selva per Jelsi: i residenti ringraziano- in data (4/7/2017)
· Roby : Roberto Quercio è il nuovo sindaco di Toro, eletto a furor di popolo- in data (21/6/2017)
· Giuseppe : Roberto Quercio è il nuovo sindaco di Toro, eletto a furor di popolo- in data (12/6/2017)
· Giovanni Rossodivita : Per la prima volta a Toro un sindaco di "SInistra"- in data (12/6/2017)
· Giovanni : Sindaco Simonelli: sono stato imparziale e corretto in nome del buonsenso- in data (6/6/2017)
· APA : Sindaco Simonelli: sono stato imparziale e corretto in nome del buonsenso- in data (6/6/2017)
· Giuseppe : Sindaco Simonelli: sono stato imparziale e corretto in nome del buonsenso- in data (5/6/2017)
· Giovanni : Il mistero della Madonna del Pinturicchio, in mostra a Roma- in data (3/6/2017)
· APA : Il mistero della Madonna del Pinturicchio, in mostra a Roma- in data (3/6/2017)
· Giovanni : Il mistero della Madonna del Pinturicchio, in mostra a Roma- in data (2/6/2017)
· michele : Il mistero della Madonna del Pinturicchio, in mostra a Roma- in data (2/6/2017)
· Giuseppe : Il mistero della Madonna del Pinturicchio, in mostra a Roma- in data (2/6/2017)
Canali
· Home
· @toro.molise.it
· Aggiungi News
· Archivio News
· Argomenti
· Cerca
· Chat
· Dove siamo
· Gli Appuntamenti
· GuestBook
· Login
· Meteo
· News dal vecchio sito
· Sondaggio
· Statistiche
· Tags
· Top 10
· Web Links
Altri articoli
Lunedì, 05 agosto
· Lutto, è deceduta la prof.ssa Antonietta Grosso di anni 80
Martedì, 30 luglio
· Flou Party al campo da tennis
Domenica, 28 luglio
· Mistero È Per Me di Maria Elena Francalancia
Sabato, 27 luglio
· Comune di Toro: Convocazione Consiglio Comunale Straordinario
Giovedì, 25 luglio
· Ennesimo riconoscimento per la “Cantina HERERO” di Toro
· Lutto, è deceduto Gaetano Mario Simonelli di anni 83
Lunedì, 22 luglio
· Lutto, è deceduto Angelo Ruggiero di anni 86
Sabato, 13 luglio
· Lutto, è deceduta Mariantonia Testa di anni 89
Giovedì, 11 luglio
· Giuseppe Miraglia: dalle Rue di Toro alla ribalta di New York a passo di danza
Venerdì, 05 luglio
· Ancora un premio alla Cantina Herero: eccellenza italiana assouta

Articoli Vecchi
GoogleAdSense
News ante Aprile 2007


· Notizie da gennaio 2004 ad aprile 2007

· Notizie 2002-2003
"Perché l'Hermes è retrocessa? Vota e di' la tua." | Login/Crea Account | 6 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Perché l'Hermes è retrocessa? (Voto: 1)
di Giovanni il Martedì, 03 giugno 2008 @ 22:01:22
(Info Utente )

Caro amico,
mi dispiace, non sono d'accordo. Con tutto il rispetto per il tuo convincimento che vedo profondo, anche la tua è un'opinione, non un fatto. E appellarti al 38 per cento dei votanti è un poco ingenuo. Non devo certo ricordartelo io che è possibile votare più volte. Appunto per questo il sondaggio - lo abbiamo sempre detto e lo ripeto - trova il suo senso nei commenti, meglio se articolati come il tuo.

Sul conto del quale mi permetto una postilla: non mitizziamo il passato, per favore. Te lo scrivo da parte in causa, come primo capitano dell'Hermes Toro che nel lontano 1969/1970, se non ricordo male, si iscrisse al suo primo campionato ufficale, un campionato juniores, per la precisazione. C'erano allora, proprio come oggi, cose buone e cose meno buone. Persone stimabili e persone così così.

Di certo c'era maggior interesse attorno alla squadra. Ma era inevitabile. La vita offriva poche distrazioni. Se si giocava in trasferta, l'occasione era buona per seguire la squadra e fare una gita in pullman. Del resto anche le le partite casalinghe si giocavano in trasferta: al Romagnoli di Campobasso, con il terreno di gioco in carbonella. Dopo aver vinto quello juniores, vincemmo anche il successivo campionato di terza categoria giocando lontano da casa al Romagnoli. In campo estraneo a Campobasso primi in due campionati consecutivi, quest'anno invece a Campodipietra si è arrivati ultimi!

Quando a spese della collettività, alcuni anni dopo fu costruito il campo sportivo a Caranello, fu l'apoteosi. Le partite in casa divennero una festa per tutto il paese. A quel tempo l'Hermes vinceva, anche grazie a rinforzi (amici per meglio dire) provenienti da Riccia, Campobasso, Montagano, Campolieto, Monacilioni, Pietracatella... Detto a chiare lettere: noi toresi purosangue eravamo in netta minoranza in quella squadra.

Non ti dico delle sfide stracittadine con Campodipietra e San Giovanni in Galdo, specialmente durante i tornei patronali estivi. Sul campo sportivo si riversavano tutti: vecchi, giovani, bambini. Uomini e donne.
E monaci tifosi come Padre Ireneo o padre Mercurio, che qualche anno prima dell'Hermes aveva allestito una squadra allievi, l'Audax Grezar Toro, o come Padre Modestino che faceva gli scongiuri e gli esorcismi a bordo campo per fare sbagliare i rigori agli avversari!... Cose irripetibili e forse inimmaginabili oggi. Cose, credo di poter affermare, con le quali la dirigenza non c'entrava molto.

Ringraziandoti per avermi dato l'occasione per riandare ai tempi della mia giovinezza (a propostito: in tanti anni di calcio m'è rimasto il rimpianto di non avere mai avuto il piacere di comprare un paio di scarpe nuove con i tacchetti, avendo sempre riciclato quelle di altri), ti saluto
Giovanni

| Parent

TORO Web ideato e realizzato da Carmine Felice e Giovanni Mascia, con la collaborazione di Sandro Nazzario e Vincenzo Mascia.

phpNuke Theme design by Carmine Felice