TORO Web - Un cumulo di errori e orrori la scheda di Toro su Wikipedia
Scrivi a TOROWeb
ToroWeb è dal 1999 a disposizione di Toro e dei toresi. Chiunque, privato o circolo o associazione o ente, abbia notizie, avvisi, foto, dubbi o chiarimenti da pubblicare, può inviare a: redazione@toro.molise.it
Le comunicazioni non firmate non saranno prese in considerazione

P.S.
ToroWeb non è né un partito, né un organo istituzionale. È solo una pagina internet, che vuole raccontare il paese.
Un grazie di cuore ai lettori per l'attenzione che ci accordano da quasi diciott'anni.
Seguici su Facebook

Ultimi Commenti
· Redazione : Conosciamo il nostro patrimonio storico e artistico? Un piccolo test- in data (9/3/2017)
· Giuseppe : Conosciamo il nostro patrimonio storico e artistico? Un piccolo test- in data (9/3/2017)
· Redazione : Conosciamo il nostro patrimonio storico e artistico? Un piccolo test- in data (9/3/2017)
· ramossino : Stiamo attenti e curiamo il nostro patrimonio storico e artistico, altrimenti...- in data (9/3/2017)
· Giovanni Rossodivita : Non è vero che a Toro "U munn va a cape cule"- in data (3/3/2017)
· Redazione : Lupi e impronte di lupo a Toro- in data (15/2/2017)
· APA : Lupi e impronte di lupo a Toro- in data (15/2/2017)
· Giovanni Rossodivita : Quando il Toro scendeva in campo con la divisa della Juve- in data (12/2/2017)
· Antonio : Quando il Toro scendeva in campo con la divisa della Juve- in data (11/2/2017)
· Redazione : Quando il Toro scendeva in campo con la divisa della Juve- in data (10/2/2017)
· APA : Quando il Toro scendeva in campo con la divisa della Juve- in data (9/2/2017)
· Redazione : Spopola su Facebook il fenomeno del sole tra le campane a Toro- in data (23/12/2016)
· Giovanni Rossodivita : I nomi dei ragazzi toresi della foto- in data (14/12/2016)
· Redazione : I nomi dei ragazzi toresi della foto- in data (13/12/2016)
· Giovanni Rossodivita : I nomi dei ragazzi toresi della foto- in data (13/12/2016)
· Redazione : Stiamo dando un nome ai ragazzi della foto Anni CInquanta- in data (12/12/2016)
· Redazione : Diamo un nome ai ragazzi della foto di Metà Anni Cinquanta- in data (12/12/2016)
· Redazione : Alcuni commenti sui superbidoni da parte di artisti, studiosi e critici d'arte- in data (29/11/2016)
· Redazione : Il super bidone d'immondizia in Piazza del Piano (Dialogo di due piccioni)- in data (7/11/2016)
· Giovanni Rossodivita : Togliete quel grande bidone per la monnezza da "mmiz'u chiane" !- in data (5/11/2016)
Canali
· Home
· @toro.molise.it
· Aggiungi News
· Archivio News
· Argomenti
· Cerca
· Chat
· Dove siamo
· Gli Appuntamenti
· GuestBook
· Login
· Meteo
· News dal vecchio sito
· Sondaggio
· Statistiche
· Tags
· Top 10
· Web Links
Altri articoli
Giovedì, 30 marzo
· Torneo di bocce: foto della premiazione
Mercoledì, 29 marzo
· Araldica torese/8. La sirena e l'America del sindaco Rossodivita
Lunedì, 27 marzo
· 2^ Categoria gir. B (20^): Audax Toro - San Marco La Catola 2-1
Sabato, 25 marzo
· Facciolla contro Ruggiero: vince la libertà di stampa e di critica
Venerdì, 24 marzo
· Pellegrinaggio ai santuari garganici
Mercoledì, 22 marzo
· Avviso della Pro Loco di Toro
Lunedì, 20 marzo
· Lutto, è deceduta a Roma Suor Leontina Cercio di anni 94
Mercoledì, 15 marzo
· 2^ Categoria gir. B (18^): Reds - Audax Toro 1-2
Domenica, 12 marzo
· 19 Marzo 2017 - Festa di San Giuseppe
Sabato, 11 marzo
· Inaugurata in via Pozzillo la nuova macelleria di Lorenzo Ercoli

Articoli Vecchi
GoogleAdSense
News ante Aprile 2007


· Notizie da gennaio 2004 ad aprile 2007

· Notizie 2002-2003
Un cumulo di errori e orrori la scheda di Toro su Wikipedia
La dimostrazione lampante di come "Wikipedia" (L'enciclopedia libera in rete) vada presa con le molle e non per oro colato è la scheda sul nostro paese (https://it.wikipedia.org/wiki/Toro_(Italia), visionato il 28 gennaio 2017, ore 23.30). In modo particolare i due striminziti paragrafi dedicati alla storia e ai monumenti di Toro sono un cumulo di errori ed orrori che non tornano ad onore del sito.




Com'è noto, alla redazione delle singole voci di Wikipedia possono concorrere tutti.Sarà democratico, ma di sicuro è un sistema pericoloso, se ha permesso a un misterioso esperto di storia torese (si fa per dire) di redigere un testo pieno zeppo di approssimazioni, evidenziate in giallo, e di abbagli, evidenziati in rosso. Ma andiamo con ordine, limitandoci a qualche osservazione elementare.

Primo paragrafo: il borgo fu fondato dai Longobardi nel X secolo. Secondo paragrafo: si suppone anche un origine sannita del feudo [n.d.r. quindi almeno mille anni prima]. E sarebbe interessante, primo,.capire come sia possibile ipotizzare una doppia nascita per il nostro paese e, secondo, cadere nell'anacronismo di accostare la parola feudo ai Sanniti

Restando alla presunta origine longobarda, la prova sarebbe data da "una torretta posta sullo sperone roccioso che sovrasta Toro". Probabilmente con "una torretta" si allude al campanile, che più sotto fa il salto di qualità e da torretta, diventa "Torre longobarda. Ha pianta quadrata e poggia sopra un grande bastione del vecchio castello. È in muratura di pietra di montagna". (Sì, pietra di montagna, ma non chiedeteci che cosa significhi). Più sotto ancora: "Il campanile è a torre medievale che poggia su uno sperone roccioso a strapiombo" . Insomma, in una ventina di righe si torna ripetutamente su questo manufatto, definito volta per volta torretta, torre longobarda, torre medievale, campanile, dando l'impressione di trovarci davanti a una fissazione bella e buona. A parte il fatto che lo sperone roccioso non sovrasta Toro, almeno non quella parte di abitato che si estende a monte, lungo Viale San Francesco e oltre.

Secondo paragrafo, il sedicente catino sannita di sicuro non è usato come acquasantiera, ma come fonte battesimale, che è cosa diversa come ognuno può capire bene.

Terzo paragrafo: Badia di Benevento non significa molto nella sua genericità. Sarebbe come scrivere Convento di Campobasso (quale dei quattro maschili per non parlare di quelli delle suore?) o Basilica di Roma (quale delle innumerevoli?). Il nome preciso del monastero beneventano è Badia di Santa Sofia

Quarto paragrafo: nel 1817 Domenico Trotta non si è potuto impegnare insieme al figlio Luigi (che in realtà si chiamava Luigi Alberto), per il fatto che il figlio sarebbe nato solo una ventina d'anni dopo: nel 1835, e non avrebbe mai insegnato.

Il padre, invece, Domenico Trotta, aprì una scuola sì, ma non lo fece certo "per la scolarizzazione e l'educazione nel centro dei minori". Infatti, alla sua scuola, di livello liceale, si badi bene, accorsero - a pagamento si capisce - i rampolli della borghesia molisana e dalle province limitrofe.

Quanto alla Chiesa del Santissimo Salvatore, è vero che "La chiesa medievale fu ricostruita in forme barocche", ma sarebbe stato giusto spiegare anche quando e perché questo avvenne, visto che quella medievale crollò con tutto il paese a causa del terremoto del 26 luglio 1805 (274 morti, altro che il terremoto del 2002 citato) e che per ricostruire il solo rustico occorsero circa 25 anni.

Che la chiesa sia poi a navata unica, se lo sarà sognato l'improvvisato redattore, che evidentemente non sa cosa sia una navata e, se lo sa, non è mai entrato nella chiesa di Toro, che di navate ne ha tre. E sempre in sogno sarà rimasto colpito da un pulpito, che rientra tra le cose meno pregevoli che la stessa chiesa può vantare. Misteri di Wikipedia, verrebbe di esclamare. Le cui pagine possono pure essere redatte da chiunque. E va bene. Ma quel chiunque dovrebbe saper contare almeno fino a tre e non confondere un fonte battesimale con un'acquasantiera.
Postato il Sabato, 28 gennaio 2017 @ 23:00:00 di giovanni_mascia
 
Links Correlati
· Inoltre Cultura
· News by giovanni_mascia


Articolo più letto relativo a Cultura:
Presentazione di "Affreschi per il Papa": una serata indimenticabile

Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

Facebook

Twitter

Msn
Associated Topics

Cultura

"Un cumulo di errori e orrori la scheda di Toro su Wikipedia" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

TORO Web ideato e realizzato da Carmine Felice e Giovanni Mascia, con la collaborazione di Sandro Nazzario e Vincenzo Mascia.

phpNuke Theme design by Carmine Felice